Ludovico Einaudi a Bologna con “In a Time Lapse Tour”. Dall'esaurito all'Olympia di Parigi all''EuropAuditorium

il compositore Ludovico Einaudi in foto
BOLOGNA - Martedì 17 dicembre 2013, ore 21, al Teatro EuropAuditorium di Bologna, il concerto di Ludovico Einaudi “In a Time Lapse Tour”. Continua il fortunato tour mondiale di Ludovico Einaudi intrapreso a febbraio 2013, con un concerto martedì 17 dicembre al Teatro EuropAuditorium. Nel suo fortunato giro sui palchi più importanti d’Europa, il compositore ha visto il tutto esaurito dovunque: dall’Olympia di Parigi, alla Philarmonie di Monaco, al doppio sold out agli Arcimboldi di Milano e al Teatro Duse di Bologna. A maggio l’artista ha suonato in Usa, Canada e Cina in alcuni fra i teatri più prestigiosi del mondo da Montreal a Toronto, da New York a San Francisco, passando per Los Angeles e arrivando a Pechino quattro attesissimi concerti.

Lo strepitoso successo riscosso a livello mondiale come artista e compositore, ha portato il National Center for Performing Arts di Pechino (NCPA), autorevole istituzione culturale cinese, a
commissionargli una composizione dedicata ai temi ambientali eseguita dall'orchestra residente in prima mondiale nella capitale della Repubblica popolare cinese a giugno.

Nominato nell'aprile 2013 dal Ministro della Cultura e della Comunicazione della Repubblica Francese come “Chevalier de l'ordre des arts e des lettres”, a luglio Einaudi ha ripreso il tour in Europa con una serie di date in Italia, 4 date in Germania sold out e al Barbican di Londra con altre 5 date tutte esaurite.

Settembre è iniziato con l'acclamata partecipazione all'Itunes Festival di Londra come unico artista italiano, 3 date in Russia dove ha registrato due date sold out al Teatro Svetlanosky di Mosca, una data alla Philarmonia di San Pietroburgo e una tappa a Kiev dove si è esibito nella prestigiosa Opera House.

Data sold out e ben due standing ovation hanno salutato Ludovico Einaudi a Sydney per i Graphic Film Festival, acclamato dal pubblico e dalla critica australiana.

Il tour mondiale non si è fermato e dopo i palchi di Istanbul, Atene, Amsterdam, Helsinki, Copenhagen, Stuttgart, Zurigo, Dornbirn, Ginevra, Dublino, Belfast, Glasgow, Oxford, torna in Italia a dicembre, il 17 dicembre a Bologna al Teatro EuropAuditorium.

Un ensemble di undici musicisti lo accompagnerà in questo splendido concerto:

Rita Mascagna violino, Federico Mecozzi violino/chitarra, Mauro Durante violino/percussioni, Caterina Boldrini violino, Antonio Leofreddi viola, Svetlana Fomina viola, Laura Riccardi viola , Marco Decimo cello, Redi Hasa cello, Alberto Fabris live electronics/electric bass, Riccardo Lagana' kalimba, steel drums, chitarra elettrica.





Commenti