Protezione civile sul terremoto nel Centro Italia: raccolti 12 milioni di euro attraverso il numero solidale 45500



Protezione-civile-terremoto-Centro-Italia
ROMA - La Protezione civile italiana ha comunicato gli ultimi dati relativi alla popolazione assistita dopo il terremoto nell'Italia centrale e l'ultimo aggiornamento (2 settembre 2016) riferito ai soldi raccolti per gli aiuti ai terremotati. Terremoto Italia centrale: popolazione assistita. Sono 4541 le persone assistite a seguito del violento terremoto che ha colpito il centro Italia, ospitate nei campi e nelle strutture allestite allo scopo.
Nella regione Lazio sono assistiti in 13 campi 1062 persone mentre altre 55 sono alloggiate in tende distribuite in modo diffuso tra i comuni colpiti, allo stesso modo, nelle Marche sono alloggiate 796 persone mentre 964 sono ospitate in 11 campi. In Umbria sono assistite 1189 persone e 475 sono le persone ospitate in Abruzzo.

Sms solidali: raccolti quasi 12 milioni di euro. Attraverso il numero solidale 45500 sono stati finora raccolti quasi 12 milioni di euro. I fondi raccolti saranno trasferiti dagli operatori, senza alcun ricarico, al Dipartimento della Protezione Civile che provvederà a destinarle alle regioni colpite dal sisma.

È stato attivato inoltre il conto corrente bancario dedicato con codice IBAN: IT 44P01030 03200000006366341 Beneficiario: PRES.CONS.MINISTRI DIP.PROT.CIVILE - VIA ULPIANO 11 - 00193 – ROMA RM Causale: “Emergenza Terremoto Centro Italia”. Per i bonifici dall'estero va riportato il seguente codice BIC/SWIFT: PASCITMMROM .

Su questo conto corrente potranno confluire le offerte in denaro di quanti vorranno donare dall’Italia e dall’estero a favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016.



Commenti