A Milano gli anni ’60 del cinema giapponese e gli autori che dettero vita al movimento della Nuberu Bagu

Milano-anni-60-cinema-giapponese
MILANO - Nouvelle Vague Giapponese (1960 - 1969). Dal 9 al 30 ottobre 2016 allo Spazio Oberdan di Milano. La Fondazione Cineteca Italiana presenta una rassegna dedicata agli anni ’60 del cinema giapponese, in particolare agli autori che dettero vita al movimento della Nuberu Bagu, termine coniato sul modello della Nouvelle vague francese. I giovani registi protagonisti della Nuberu Bagu (Nagisa Oshima, Shoei Imamura, Kiju Yoshida, Hiroshi Teshigahara, fra gli altri) avevano in comune la volontà di decostruire l’estetica filmica tradizionale e innovare i temi trattati.
Rifiutando i modelli precedenti, maturarono una coscienza autoriale soggettiva, approdando così a inedite forme espressive.

12 i film in programma, tutti proiettati in versione originale con sottotitoli italiani, alcuni in edizioni restaurate. Segnaliamo che venerdì 21 ottobre, ore 20.30, prima della proiezione di Il volto dell’altro, si terrà una conversazione con Francesco Leprino sul tema “La musica di Takemitsu nel cinema di Teshigahara”. 

L’incontro sarà intercalato dall’esecuzione dal vivo di alcuni brani del compositore da parte della chitarrista Elensa Càsoli. Quasi tutti i musicisti che si sono occupati di cinema hanno distinto, esteticamente e funzionalmente, la loro produzione per la sala da concerto da quella per lo schermo cinematografico. Non è il caso di Toru Takemitsu (autore delle musiche di quasi 100 film), che si è confrontato con grandi registi come Kurosawa, Shinoda, Imamura e, appunto, Teshigahara, con quest’ultimo in quattro film degli anni ’60 che hanno visto anche la collaborazione alla sceneggiatura del grande scrittore Kobo Abe. In questa rassegna se ne presentano due: La donna di sabbia e Il volto dell’altro, quest’ultimo praticamente non visto in Italia.


CALENDARIO E SCHEDE DEI FILM

Domenica 9 ottobre h 21.15
Racconto crudele della giovinezza
R. e sc.: Nagisa Oshima. Int.: Yasuke Kawazu, Miyuki Kuwano. Giapp., 1960, 96’, v.o. sott. it.
Osaka. Uno studente universitario, Kiyoshi, s'innamora perdutamente di Makoto, una liceale. La forte passione che li lega li spingerà a rapinare uomini di alto lignaggio per guadagnare qualche soldo e coronare la loro “malata” storia d'amore.

Lunedì 10 ottobre h 17
Fuga dal Giappone - Edizione restaurata
R. e sc.: Kiju Yoshida. Int.: Yasushi Suzuki, Muyuki Kuwano, Kyosuke Machida. Giapp., 1964, 96’, v.o. sott. it.
Mentre il Giappone si prepara ad ospitare le Olimpiadi, il membro di una gang che vuole andare negli Stati Uniti è ricercato dalla polizia per aver aiutato un suo amico a portare a termine una rapina.

Martedì 11 ottobre h 16.45
Fiore secco
R. e sc.: Masahiro Shinoda. Int.: Ryo Ikebe, Mariko Kaga. Giapp., 1964, 96’, vo. sott. it.
Muraki, appena uscito di prigione, è disgustato dalla vita e trova sfogo nelle bische. Qui incontra Saeko, strana ragazza dell'alta borghesia giapponese molto abile nel gioco d’azzardo. Muraki e Saeko diventano amici e incominciano a frequentarsi, ma ben presto Muraki si rende conto che l'intento di Saeko è quello di cercare emozioni sempre più forti.


Mercoledì 12 ottobre h 19
18 ragazzi burrascosi - Edizione restaurata
R. e sc.: Kiju Yoshida. Int.: Tamotsu Hayakawa, Yoshiko kayama, Taiji Tonoyama. Giapp., 1963, 108’, v.o. sott. it. 
Un operaio che lavora in un cantiere riceve un'offerta di libero alloggio nella casa di riposo sul mare della ditta in cui è impiegato. Al suo arrivo lì, scopre che deve anche prendersi cura di un gregge di giovani piuttosto indisciplinati.

Giovedì 13 ottobre h 21.15
Le terme di Akitsu - Edizione restaurata
R. e sc.: K. Yoshida. Int.: Mariko Okada, Hiroyuki Nagato. Giapp., 1962, col., 113’, v. o. sott. it.
Shūsaku, che ha contratto la tubercolosi durante la guerra, si reca alle terme di Akitsu per curarsi. Qui incontra Shinko e presto i due si innamorano. Ma l’uomo è disperato, al punto da convincere la donna a suicidarsi insieme a lui. Però il tentativo fallisce.

Venerdì 14 ottobre h 17
Fiamma d’amore - Edizione restaurata
R. e sc.: Kiju Yoshida. Int.: Mariko Okada, Isao Kimura, Etsushi Takahashi. Giapp., 1967, b/n, 97’, v. o. sott. it.
Oriko, moglie infelice, ritrova lo scultore Noto, ex-amante della defunta madre. Una sera vede la cognata Yūko tra le braccia di un muratore e sente risvegliarsi il desiderio. Quando ottiene il divorzio dal marito, Oriko decide di stare con Noto, ma il destino incombe.


Sabato 15 ottobre h 21.15
Porci, geishe e marinai
R.: Shohei. Imamura. Sc.: Hisashi Yamauchi. Int.: Hiroyuki Nagato, Mitzi Mori. Giapp., 1961, 108’, v.o. sott. it.
Storia grottesca e simbolica ambientata in una cittadina vicina a Tokio, dove si trova una base navale americana attorno alla quale si svolgono traffici di donne e attività illecite gestite da bande rivali.

Domenica 16 ottobre h 15
La donna di sabbia
R.: Hiroshi Teshigahara. Sc.: Kôbô Abe. Mus.: Tôru Takemitsu. Int.: Eiji Okada, Kyôko Kishida. Giapp., 1964, 147’.
Un giovane entomologo, trovatosi in un deserto di sabbia per le sue ricerche, chiede ospitalità agli abitanti di un villaggio. Questi lo conducono alla capanna di una donna che si trova in una fossa di sabbia, raggiungibile con una scala di corda. La mattina seguente l’entomologo si accorge di essere in trappola perché la scala è stata tolta. La donna, che ha perduto marito e figlia, vuole aiuto e amore ma lui pensa solo al modo per riconquistare la libertà.

Lunedì 17 ottobre h 21.15
Storia scritta d’acqua - Edizione restaurata
R.: Kiju Yoshida. Sc.: Toshirō Ishidō, Rumiko Takara, K. Yoshida. Int.: Mariko Okada, Ruriko Asaoka, Yasunori Irikawa. Giapp., 1965, b/n, 122’, v. o. sott. it.
A ventisette anni, Shizuo, orfano di padre, vive con la madre Shizuka, ancora giovane e bella. Madre e figlio sono “protetti” dal potente Hashimoto, che ha delle mire sulla donna e vorrebbe che Shizuo sposasse sua figlia Yumiko. Ma al ragazzo quel matrimonio sembrerebbe quasi un incesto. 

Martedì 18 ottobre h 19
L’isola nuda
R. e sc.: Kaneto Shindo. Int.: Taiji Tonoyama, Nobuko Otowa, Shinji Tanaka, Masanori Horimoto. Giapp., 1960, 94’, v.o. sott. it.
Senta e Toyo sopravvivono insieme ai due figli su un isolotto sperduto, lottando ogni giorno per tirare avanti. La loro esistenza è scandita dalla continua spola tra l'isola e la terraferma per procurarsi le poche cose necessarie alla loro grama esistenza e soprattutto l'acqua per irrigare le loro modeste coltivazioni. Quando uno dei figli muore per mancanza di cure adeguate, la madre ha un moto di rabbiosa ribellione, ma comprende presto che tutto è inutile.

Venerdì 21 ottobre h 20.30
Il volto dell’altro
R.: Hiroshi Teshigahara. Sc.: Kobo Abe, dal suo romanzo omonimo. Mus.: Tôru Takemitsu. Int.: Tatsuya Nakadai, Mikijiro Hira, Kyoko Kishida. Giapp., 1966, 120’, v.o. sott.it.
Un uomo d'affari rimasto con il volto sfigurato si fa fare dal suo medico una maschera che ne riproduce molto realisticamente i lineamenti. Ben presto però l’uomo si accorge che la maschera inizia ad alterare la sua personalità.
Prima della proiezione di venerdì 21 ottobre, conversazione con Francesco Leprino su “La musica di Takemitsu nel cinema di Teshigahara”. L’incontro sarà intercalato dall’esecuzione dal vivo di alcuni brani di Toru Takemitsu da parte della chitarrista Elensa Càsoli.

Sabato 22 ottobre h 20.45
Eros + massacro – Edizione restaurata
R.: Kiju Yoshida. Sc.: Yamada Masahiro, K. Yoshida. Int.: Toshiyuki Hosokawa, Mariko Okada, Yūko Kusunoki. Giapp., b/n, 1969, 158’, v. o. sott. it.
La relazione dell’anarchico Osugi con tre donne: Yasuko Hori, la prima moglie; Noe Itō, la “compagna” che verrà assassinata con lui nel 1923, e Itsuko Masaoka, una militante che accoltella l’uomo nel 1916. Parallelamente, due studenti del 1969 discutono sulle teorie politiche e sulle idee di amore libero che Osugi difendeva.

Venerdì 14 ottobre h 19
Fuga dal Giappone - Edizione restaurata Replica

Sabato 15 ottobre h 15
18 ragazzi burrascosi - Edizione restaurata Replica

Lunedì 17 ottobre h 17
Le terme di Akitsu - Edizione restaurata Replica

Martedì 18 ottobre h 17
Porci, geishe e marinai Replica

Giovedì 20 ottobre h 17
Racconto crudele della giovinezza Replica

Sabato 22 ottobre h 15
L’isola nuda Replica

Domenica 23 ottobre h 21.15
Fiamma d’amore - Edizione restaurata Replica

Lunedì 24 ottobre h 17
Il volto dell’altro Replica

Sabato 29 ottobre h 15
Eros + massacro – Edizione restaurata Replica

Domenica 30 ottobre h 15
Fiore secco Replica

Domenica 30 ottobre h 20.30
La donna di sabbia Replica




Commenti