Banca d’Italia rilascia l’autorizzazione alla fusione tra Banco Popolare - Società Cooperativa e Banca Popolare di Milano S.c. a r.l.



Banca-dItalia-fusione-Banco-Popolare
VERONA - Comunicato stampa congiunto. Fusione tra Banco Popolare e Bpm: rilasciata l'autorizzazione di Banca d'Italia sulla fusione. Con riferimento al progetto di fusione tra Banco Popolare – Società Cooperativa e Banca Popolare di Milano S.c. a r.l., da attuarsi mediante costituzione di una nuova società bancaria in forma di società per azioni (“Nuova Capogruppo”), si rende noto che, in data odierna, 8 settembre 2016, Banca d’Italia, considerato l’esito dell’istruttoria condotta dalla stessa e l’assenza di obiezioni da parte della Banca Centrale Europea, ha rilasciato l’autorizzazione alla fusione ai sensi dell’art. 57 del Testo Unico Bancario.
Sono attese a breve le autorizzazioni di competenza della Banca Centrale Europea relativamente alla licenza bancaria della Nuova Capogruppo.


Commenti