Io sto con le donne. Il soprano Chiara Taigi sostiene la prima manifestazione degli uomini contro il femminicidio

Io-sto-con-le-donne
Chiara Taigi
TAORMINA - Il soprano Chiara Taigi a sostegno delle donne in collaborazione con l’associazione culturale Tra-Ormina Forum. Chiara Taigi, soprano di fama internazionale, è tra i personaggi della cultura e dello spettacolo che hanno contribuito ad incidere positivamente alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica a sostegno dell’iniziativa “IO STO CON LE DONNE”, la prima manifestazione nazionale organizzata dagli uomini contro il femminicidio.

Una fiaccolata che avrà luogo domenica 18 settembre 2016 a Taormina, ideata dall’associazione “Tra-Ormina Forum”, presieduta da Alessandro Cardente, con il sostegno del Consiglio comunale della cittadina turistica. Un’iniziativa davvero significativa volta a scuotere le coscienze di questo Paese per proteggere la libertà del genere femminile, sempre più frequentemente vittima di soprusi, offese ed umiliazioni di ogni tipo, sostenendo ogni forma di rispetto nei suoi confronti. Un progetto diretto a condividere una posizione netta, invitando le donne ad una drastica presa di distanza dagli uomini violenti, quelli che, in nome di un sentimento “malato”, che amore non è, umiliano, maltrattano ed arrivano ad assassinare le proprie mogli, le proprie compagne, le proprie fidanzate, le nostre amiche, le nostre figlie, le nostre madri. L’artista Chiara Taigi ha voluto fortemente contribuire a questo evento lanciando un messaggio incisivo: “Il Femminicidio non parte da un assunto compiuto. La violenza parte verbalmente per poi esplodere materialmente. Come diceva il grande Antonio De Curtis: “A femmena pe' ll'ommo addeventa pazza, l'ommo p' 'a femmena addeventa fesso.”. E’ proprio di questa nostra pazzia per l’amore che vi parlerò. Aiutiamoci, donne, a rimanere consapevoli, a non morire d'amore. Cerchiamo aiuto.  Rivolgiamoci a psicoterapeuti o confidiamo nell’affetto e nella comprensione della nostra famiglia affinché possano guidarci all'ascolto. 

Denunciate i soprusi! Parlate! La violenza inizia dal tenersi tutto dentro. E’il momento di chiedere aiuto. Il 18 settembre scendete in piazza. E’ importante intervenire!”.

È online il video di Chiara Taigi, che sarà trasmesso in Piazza 9 Aprile in occasione dell’evento.




Commenti