Ambientalismo ragionevole per una società che non può ignorare le strategie per un sano sviluppo sostenibile



Ambientalismo-ragionevole-societa-strategie-sviluppo
AVERSA - Venerdì 4 novembre 2016 il convegno “Tecniche Innovative nelle politiche Ambientali”. Real Casa dell’Annunziata (ex Facoltà di Ingegneria), Aula magna, via Roma, 29, 81031 Aversa, Caserta. Ore 15. Organizzato dall’associazione “Fare ambiente Aversa”, il convegno è incentrato sul concetto di “ambientalismo ragionevole” per una società che non può ignorare le strategie dell’equilibrio utili per un sano sviluppo sostenibile.
Il presidente del laboratorio aversano, l’ingegnere Dario Autiero, sottolinea la rilevanza del lavoro sinergico tra più istituzioni, grazie al quale è possibile lo sviluppo di un progetto ambizioso per la tutela ecologica attraverso attività socio-culturali finalizzate alla valorizzazione e la protezione della natura negli spazi urbani ed extraurbani.

Protagoniste più istituzioni, quali la Seconda Università degli Studi di Napoli - Scuola Politecnica e Scienze di Base, il Dipartimento di Ingegneria Civile Design Edilizia Ambiente, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Caserta, la Provincia di Caserta e il Comune di Aversa. Tale appuntamento è un momento formativo istituzionale che rientra all’interno del  calendario di attività che prevedono laboratori di educazione ambientale nelle scuole, pratiche di sensibilizzazione per i più piccoli, attività creative senza fine di lucro, rivolte alla cittadinanza attiva. 

La frequenza completa attribuirà 3 Cfp per gli ingegneri iscritti all’Albo, ai sensi del “Regolamento per la Formazione professionale continua, in attuazione dell’art. 7 del DPR 7 Agosto 2012, n. 137”, previa iscrizione gratuita, fino ad un massimo di 100 partecipanti, via email (ordine@ingegneri.caserta.it) ovvero presso la segreteria dell’Ordine.

Agisci in modo che le conseguenze della tua azione siano compatibili con la sopravvivenza di un'autentica vita umana sulla terra. Hans Jonas



Commenti