Interconnessione delle infrastrutture europee e mercato unico dell’energia nella nuova struttura organizzativa di Snam



Interconnessione-infrastrutture-europee-mercato-unico
SAN DONATO MILANESE - Snam: al via la nuova struttura organizzativa. Snam definisce la nuova struttura organizzativa, concepita come strumento a supporto del piano strategico, anche in relazione alla separazione di Italgas. Le attività di business - riporta il comunicato stampa - vengono riorganizzate in tre business unit, per consentire un presidio focalizzato delle direttrici strategiche del piano e una gestione operativa più efficiente ed efficace anche attraverso la semplificazione dei processi decisionali.
La business unit a presidio dello sviluppo gestirà la valutazione di nuovi business e servizi, le opportunità legate agli utilizzi emergenti del gas naturale e le operazioni di business development.

La business unit dedicata agli asset italiani avrà l’obiettivo di coordinare i processi trasversali e la coerenza delle strategie delle attività dei business di trasporto, stoccaggio e rigassificazione gas naturale, facilitandone la valorizzazione integrata e lo sviluppo del knowhow tecnico.

La business unit per le attività estere presidierà la gestione degli asset e delle società partecipate all’estero, con l’obiettivo di favorire la crescente interconnessione delle infrastrutture europee e contribuire ulteriormente alla realizzazione del mercato unico dell’energia.

La nuova struttura organizzativa sarà effettiva da novembre 2016, in prossimità della quotazione di Italgas.



Commenti