Cittadini di Grosseto chiedono al Comune di riparare e recintare il Parco giochi di piazza Albegna

Cittadini-Grosseto-Comune-Parco-giochi
GROSSETO - Depositate da un gruppo di genitori 252 firme per la riparazione e messa insicurezza in Comune, a Grosseto, per la riparazione del Parco giochi di piazza Albegna. I cittadini si sono organizzati per chiedere al Comune di Grosseto di riparare le strutture e recintare il parco per difendere i bambini dal traffico. Sono state depositate questa mattina in Comune da un gruppo di genitori le 252 firme raccolte per chiedere la messa in sicurezza del Parco giochi di piazza Albegna.

Nel documento presentato dai genitori, e contenente anche le firme, si richiede l’installazione di apposite barriere per mettere in sicurezza il parco tenendo così i bambini a distanza dal traffico cittadino, su tutti e quattro i lati dell’area. Oltre alle barriere si richiede anche la riparazione di molte strutture presenti: l’altalena, la fontanella dell’acqua danneggiata e non più funzionante dallo scorso maggio, seggiolini divelti dal bordo della pista di pattinaggio e il cestino dei rifiuti sradicato da terra.

I cittadini si sono organizzati autonomamente per raccogliere le firme e chiedere aiuto all’attuale amministrazione comunale facendogli presente lo stato di degrado in cui versa il parco giochi. Il parco, sottoposto purtroppo anche a continui atti di vandalismo, è sempre frequentato da tantissimi bambini e genitori e ricopre un ruolo importantissimo per la comunità del quartiere. Per questo la richiesta è di non abbandonarlo ma anzi renderlo sicuro in maniera definitiva.




submit to reddit





Commenti