“Indelebile”, secondo disco dei Malaoria. La band irpina dal gusto rock pronta a lasciare il segno

Indelebile-disco-Malaoria-band-rock
ATRIPALDA - E’ “Indelebile” il nuovo sound dei Malaoria. Tutto pronto per la presentazione del secondo disco della band irpina, ospite del Meet eventi di Atripalda nella serata di venerdì 17 febbraio 2017. Destinato a ‘lasciare il segno’, il nuovo lavoro discografico dei Malaoria si prepara ad incontrare il pubblico nell’eclettico scenario del Meet eventi di Atripalda (Salerno). Nata nel novembre 2013, la band irpina dal gusto rock vanta diversi passaggi radiofonici su alcune note emittenti nazionali, oltre ad aver partecipato alla finale del festival Adesso Musica Italiana con il brano “Anche se scotta”.

Dopo il primo colpo messo a segno nel 2014 con l’album “Vittime”, Antonio Pagliuca (voce), Nicola Natella (chitarra), Niko Fucci (chitarra), Domenico Vizzone (basso) e Giuseppe Polcaro (batteria) sotto il ‘segno’ dei Malaoria presentano ben otto tracce inedite a metà strada tra il rock italiano e l’alternative, dense di influenze, con la collaborazione di Gabriele Grifa alle chitarre acustiche, un featuring con la band Visioni Distorte, il tutto arricchito da una special track acustica.

Registrato negli studi di Marco Ruggero Sound Design, masterizzato presso gli studi di Fabio Musta Different Lab e pubblicato da Angrisano Edizioni Musicali, il progetto “Indelebile” sarà presentato a partire dalle 22 di venerdì 17 febbraio al Meet eventi di Atripalda, nell’ambito dell’evento dedicato sostenuto dalla Jamm Room Community.

submit to reddit





Commenti