“La Regina Carciofona”, al "Pezzani" l'originale personaggio inventato dalla Compagnia FantaTeatro

La-Regina-Carciofona-Pezzani-originale
PARMA - La Regina Carciofina. Per la Stagione Ragazzi del Nuovo Teatro Pezzani, domenica 12 febbraio 2017, ore 16,30, arriva finalmente l'atteso appuntamento con “La Regina Carciofona”, l'originale personaggio inventato  dalla Compagnia FANTATEATRO. Due regni floridi e rigogliosi governati da una regina meravigliosa e amante delle verdure, la Regina Carciofona, e da Re Limoncino, un piccolo re dagli occhi belli appassionato di frutta.

Una sciocca e inutile guerra a suon di frutta e verdura.

Riuscirà l’intelligenza e la tolleranza a far tornare la pace ed a insegnare al mondo i segreti di una sana alimentazione e del vivere felici? Lo spettacolo si propone di parlare di educazione alimentare nella certezza che mangiare bene significa vivere in salute. 

L’attenzione è posta principalmente sulla frutta e la verdura, cibi fondamentali per la crescita, non sempre apprezzati dai bambini. Il messaggio semplice e chiaro arriva immediatamente al giovane pubblico che, coinvolto dagli attori, partecipa con entusiasmo alla storia.

Insieme al tema dell’alimentazione viene affrontato anche quello della pace e della collaborazione tra i popoli, nell’ottica di stimolare alla riflessione sull’importanza di educare alle diversità culturali come arricchimento e non come disagio, favorendo sentimenti di solidarietà.

Il successo di questo racconto, ha portato la compagnia Fantateatro a scriverne un audio-libro omonimo raccontato dagli attori stessi e pubblicato nel 2012, e una canzone “Fritto misto con patate”.

Gli ultimi due appuntamenti della Stagione Ragazzi saranno: “Pinocchio (12 marzo) che Fantateatro mette in scena perchè i personaggi sono ricchi di giocosità, magia, bontà, e fermezza, senso di giustizia...ma anche furfanteria, e “I tre porcellini” (02 aprile) una favola bio-ecologica che parla anche di integrazione, dove un lupo (vegetariano) cerca i tre porcellini non per mangiarli ma per giocare con loro.

submit to reddit





Commenti