Pattinaggio su ghiaccio: Paolo Balestri, dell'Ice Club Torino, vince a Roma. Esegue anche un triplo axel

Pattinaggio-ghiaccio-Paolo-Balestri-Ice
Paolo Balestri
ROMA - Nella gara nazionale Elite di Roma si impone Paolo Balestri dell'Ice Club Torino. A Roma l'Ice Club Torino raccoglie un altro successo con il primo posto di Paolo Balestri che si impone nella categoria junior élite,  eseguendo in gara anche un triplo axel. Paolo Balestri che, a dicembre, ha preso parte al ritiro Progetto Giovani Talenti 2020, dedicato alle promesse italiane di questo sport, insieme a Lucrezia Beccari, giovanissima e brillante atleta dello stesso Ice Club Torino, ha vinto la gara, presentando un programma corto sulla musica "Berlin" di Lou Reed e un libero pattinato su "Knock on wood".

Il torinese Balestri si allena al Pala Tazzoli seguito da Claudia Masoero e Edoardo De Bernardis e fa parte della Nazionale italiana di pattinaggio artistico.

"Sono molto contenta della prova e del successo di Paolo -  ha affermato la sua allenatrice Claudia Masoero, commentando la gara del pattinatore. 

"Questo risultato - ha proseguito la Masoero - è merito della sua caparbietà e del suo impegno. Questo atleta si allena con noi da tre stagioni ed è riuscito ad imparare tutti i salti tripli e a migliorare moltissimo. Purtroppo per Paolo, come per tanti altri ragazzi, è difficile conciliare sport a livello agonistico e studio. Frequentando il liceo scientifico, una scuola superiore molto impegnativa, la sua disponibilità di ore da dedicare agli allenamenti è limitata".

A Roma l'Ice Club Torino raccoglie anche un ottimo secondo posto nella categoria junior donne élite con Ginevra Barra Bajetto e un terzo posto con Gaia Mazza, altra atleta della Nazionale italiana. 

Entrambe le pattinatrici sono allenate da Cristiana Di Natale e da Fabiana Di Natale che, in passato, per anni, sono state strette collaboratrici del grande Alexej Mishin, l'allenatore di campioni come Yagudin, Plushenko,  Tuktamysheva.

submit to reddit





Commenti