Al Teatro Valli, Sister Act. Il Musical tratto dal film del ’92 che consacrò Whoopi Goldberg



Teatro-Valli-Sister-Act-Musical
REGGIO EMILIA - Un tornado di musica e danza con "Sister Act" al Teatro Valli di Reggio Emilia. Il Musical, in scena venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 febbraio 2017, è tratto dall’omonimo film del ’92 che consacrò Whoopi Goldberg nell’indimenticabile ruolo di Deloris, “una svitata in abito da suora”. Approda al teatro Valli venerdì 17 e sabato 18 febbraio (ore 20,30) e domenica 19 febbraio (ore 15,30 e 20,30) Sister Act, il Musical tratto dall’omonimo film del ’92 che consacrò Whoopi Goldberg nell’indimenticabile ruolo di Deloris, “una svitata in abito da suora”.

Venticinque i brani musicali scritti dal premio Oscar Alan Menken, (compositore statunitense autore delle più celebri colonne sonore Disney), che spaziano dalle atmosfere soul, funky e disco anni ’70, alle ballate pop in puro stile Broadway, in cui si innestano cori Gospel e armonie polifoniche. Il testo e le liriche tradotti da Franco Travaglio coinvolgono il pubblico in una storia dinamica, incalzante e divertente tra gangster e novizie, inseguimenti, colpi di scena, rosari, paillettes con un finale davvero elettrizzante. Lo spettacolo è diretto da Saverio Marconi, coadiuvato da un team artistico composto da Stefano Brondi (direttore musicale), Rita Pivano (coreografa), Gabriele Moreschi (scenografo), Carlo Buttò (direttore di produzione), Carla Accoramboni (costumista), Valerio Tiberi (disegno luci) e Emanuele Carlucci (disegno suono).

Il ruolo di Deloris (ovvero "Suor Maria Claretta"), il ciclone che travolgerà la tranquilla vita del convento, è affidato alla madrilena Belia Martin, già applauditissima protagonista dell’edizione spagnola del musical. L'attore e conduttore televisivo Pino Strabioli dopo il successo ottenuto con il programma “E lasciatemi divertire” su Rai 3 con Paolo Poli e i recenti successi teatrali, per la prima volta affronterà il musical nel ruolo di Monsignor O’Hara. E dopo la partecipazione a The Voice Italia e il primo disco “Sister Cristina” prodotto da Universal, Suor Cristina abbraccia l’esperienza del grande musical: in Sister Act sarà impegnata nel ruolo della novizia Suor Maria Roberta. Insieme a loro, performer di esperienza come Francesca Taverni, una voce con inclinazioni rock molto amata nel panorama del musical italiano nel ruolo della Madre Superiora, Felice Casciano nel ruolo di Curtis il gangster con la sua voce calda, profonda in puro stile Barry White e nuovi talenti come l’ esordiente Marco Trespioli che ha conquistato con la sua voce il ruolo del Commissario Eddie.








Commenti