Il teatro dell'Acquario porta sul palcoscenico dell'"Ariosto" di Reggio Emilia, La Sirenetta



teatro-Acquario-palcoscenico-Ariosto-Reggio-Emilia
REGGIO EMILIA - Al Teatro Ariosto una Sirenetta in cerca di sapere. Appuntamento per grandi e piccoli domenica 19 febbraio 2017 ore 16 e 17,45. Liberamente ispirato all'omonima fiaba di Hans Christian Andersen, il teatro dell'Acquario porta sul palcoscenico del teatro Ariosto domenica 19 febbraio, La Sirenetta. Lontana dalla figura mitologica, la Sirenetta conosciuta dal grande pubblico è un’eroina romantica dal tragico finale: sacrifica la sua meravigliosa voce per amore di un principe che non sposerà mai, ed è persino disposta a salvargli la vita trasformandosi per sempre in schiuma di mare.

Nel lavoro del Teatro dell'Acquario, che alterna tecniche del teatro delle ombre e immagini pittoriche ispirate ai lavori di Paul Klee,  la sirenetta è una giovane donna che baratta la sua voce non per amore di un principe, ma per soddisfare la sua curiosità e la sua sete di sapere; consapevole che per l’amore della conoscenza, il prezzo da pagare è sulla propria pelle.

Teatro Ariosto Domenica 19 febbraio 2017, ore 16 e 17,45 LA SIRENETTA Teatro dell’Acquario liberamente ispirato all’omonima fiaba di Hans Christian Andersen con Noemi Caruso e Francesco Pupa la canzone della Sirenetta è cantata da Rosa Martirano audio Geppo Canonaco allestimento e luci Eros Leale canzoni composte da Rosa Martirano voci Rossella Gaudio, Jo Lattari, Lucia Gaia Leale, Vera Staropoli, Giulia Gigliotti, Lulla Garofalo coreografie di Rossella Gaudio video Angelo Gallo adattamento e regia Dora Ricca.




Commenti