Basilicata e Piemonte insieme, a Torino presentazione della rivista trimestrale "Pagine Lucane"

Basilicata-Piemonte-Torino-rivista-trimestrale
TORINO - I presidenti dei Consigli regionali del Piemonte, Mauro Laus, e della Basilicata, Francesco Mollica, hanno presentato a Palazzo Lascaris il primo numero della rivista trimestrale “Pagine Lucane”. "Questo Consiglio regionale non è nuovo a ricordare il legame che da tempo unisce la regione Basilicata con il Piemonte - ha detto il presidente Laus davanti ad un folto pubblico - Proprio nell’ottica di mantenere ben salda questa collaborazione, ho accolto con estremo piacere il desiderio di  presentare la nuova pubblicazione della rivista “Pagine lucane” proprio qui, a Torino, in sala Viglione, alla presenza il presidente del Consiglio regionale, Francesco Mollica.

Oggi, più che mai, è forte il rischio di una frattura irreparabile tra passato e presente, tra adulti e giovani, tra noi e l’altro.  Un quadro preoccupate di scollamento  e di vuoti di memoria in cui diventa di fondamentale importanza anche l’azione quotidiana di “ricucitura” portata avanti dal cosiddetto associazionismo “etnico”. La rivista, in questo senso, rappresenta uno strumento per accendere la luce sull’identità e su quello che potremmo definire turismo identitario: la riscoperta dei luoghi, delle tradizioni, per ricordare ciò che gli altri dimenticano ed essere in grado di affrontare il presente oltrepassando i confini".

"La Basilicata non farà mai sentire la lontananza ai suoi compaesani che vivono altrove - ha esordito il presidente Mollica - questa rivista sarà un tramite tra le due regioni e i Lucani che vivono in Piemonte, sarà un modo concreto per sentirci sempre a casa. L'emigrazione per noi è stato un fenomeno molto forte che continua ancora oggi, ma i Lucani in tutto il mondo hanno saputo costruire grandi cose e hanno dato segni di forte sipirito di solidarietà". Mollica ha anche annunciato che la prossima Assmblea delle associazioni dei Lucani nel mondo si terrà a Torino durante il Salone del Libro di maggio.

I lucani trapiantati in Piemonte sono più di 30 mila, la Federazione dei circoli e delle associazioni lucane in Piemonte è formata da ben 16 associazioni di cui: 5 hanno sede a Torino, 8 in provincia (Borgaro Torinese, 2 a Chieri, Chivasso, Grugliasco, Piossasco, Rivoli, Settimo Torinese), una per provincia ad Asti, Verbania e Vercelli. Queste associazioni organizzano incontri, dibattiti, spettacoli teatrali e proiezioni cinematografiche per promuovere anche in Piemonte la conoscenza della storia e delle tradizioni della Basilicata.

Nutrito l’elenco dei collaboratori della nuova rivista Pagine Lucane, diretta da Vincenzo Grassano: giornalisti, professori, scrittori che, a titolo gratuito, faranno rivivere storia e tradizioni della terra lucana, utilizzando lo strumento cartaceo anche nell’era del digitale. In primo piano il mondo dell’associazionismo che unisce lucani e piemontesi e gli eventi che riguardano le due regioni.

Il primo numero del periodico è dedicato alla memoria di Angelo Allegretti, vicepresidente dell’Associazione Magna Grecia Lucana di Torino e componente dell’Associazione Culturale Lucana Pino Mango, recentemente scomparso.

Sono intervenuti: Vincenzo Laterza presidente della Federazione dei Circoli e delle Associazioni Lucani in Piemonte, Patrizia Del Puente docente di glottologia e linguistica presso l’Università degli studi della Basilicata. Vincenzo Grassano direttore responsabile di “Pagine Lucane”, Mauro Patanella direttore editoriale di “Pagine Lucane”e presidente dell’Associazione Culturale Lucana Pino Mango.

submit to reddit





Commenti