Il console di Francia, Jean-Paul Seytre, consegna il “Tableau D’Honneur” agli studenti del Terra di Lavoro di Caserta

console-Francia-Jean-Paul-Seytre
CASERTA - Prestigioso riconoscimento agli allievi del "terra di Lavoro" di Caserta dal console di Francia a Napoli. Ennesimo prestigioso riconoscimento per sette alunni del secolare Istituto “Terra di Lavoro” presieduto da Emilia Nocerino. Infatti - riporta il comunicato stampa - il console di Francia a Napoli Jean-Paul Seytre, in occasione della Settimana della Francofonia organizzata dalla S.I.DE.F. (Società Italiana dei Francesisti),  ha consegnato un “Tableau D’Honneur” ai meritevoli alunni che si sono distinti nello studio della lingua francese, Antonio Vernillo (5H), Chiarapina Romano (5H), Chiara Lasco (5H), Maria Statela (5C), Vincenzo Gesumaria (5A), Davide Garritani (5A) e Michele De Stefano (5A), accompagnati e guidati dalle docenti Angela Guarino e Rosanna Spinuso.

La cerimonia di premiazione si è svolta presso il Consolato di Francia/Institut Français di Napoli “Le Grenoble”, in collaborazione con l’Institut Français “Le Grenoble”di Napoli” e l’A.M.O.P.A. (Association des Membres des Palmes Académiques).

«I nomi degli allievi premiati – evidenzia una soddisfatta preside Nocerino – sono stati inclusi in “albo d’oro” che censirà  a livello internazionale gli studenti distintisi nello studio della lingua francese».




Commenti