Il sindaco di Firenze Dario Nardella consegna le Chiavi della Città a Sua Altezza Reale il Principe di Galles

sindaco-Firenze-Dario-Nardella-Chiavi-Citta
FIRENZE - In occasione della storica visita di Sua Altezza Reale, il Principe del Galles e della Duchessa di Cornovaglia nella città di Firenze, Sua Altezza Reale, il Principe del Galles sarà premiato con il “Palazzo Strozzi Renaissance Man of the Year Award 2016” e il sindaco della città di Firenze Dario Nardella gli conferirà le Chiavi della Città. I riconoscimenti saranno consegnati nel corso di una serata di gala lunedì 3 aprile 2017 nel Salone dei 500 di Palazzo Vecchio.

Dopo un’accurata selezione, il Consiglio di Palazzo Strozzi Foundation USA ha conferito a Sua Altezza Reale, il Principe del Galles - fondatore della The Prince’s Charities - il premio “Palazzo Strozzi Renaissance Man of the Year for 2016”. Sua Altezza, il Principe del Galles, riceverà l’onorificenza il 3 aprile 2017 a Firenze, nel corso di una serata celebrativa a Palazzo Vecchio, nel Salone dei 500, la sede storica del governo e del potere della Firenze medievale e rinascimentale. 

Durante la cena il sindaco della città di Firenze Dario Nardella - riporta ancora il comunicato stampa - consegnerà a Sua Altezza Reale il Principe di Galles le Chiavi della Città: la riproduzione fedele delle chiavi delle antiche porte di Firenze.

Dalla metà degli anni ’70 fino ad oggi, l’attività filantropica di Sua Altezza Reale, il Principe del Galles, si è inspirata ai valori dell’armonia, della cultura e della sostenibilità. Il Principe si è impegnato in un vasto numero di cause tra cui l’ambiente, le arti, l’imprenditoria responsabile, i giovani, la sostenibilità globale e lo sviluppo delle comunità rurali. La sua passione per preservare i tesori architettonici; la devozione verso i progetti ambientali; il suo lavoro per educare i giovani e migliorare la loro vita sono un esempio delle sue numerose attività benefiche, che hanno coinvolto milioni di persone in tutto il mondo. La dedizione di Sua Altezza Reale riflette a pieno i valori umanistici del Rinascimento e la sua eredità filantropica, che rendono Sua Altezza Reale il destinatario ideale di questo premio.

La cena celebrativa sarà presieduta da Maria Manetti Shrem, filantropa italiana che vive in California, e dal dottor Andrew Palmer, membro del Distintissimo Ordine di San Michele e San Giorgio e amministratore delegato di Aston Martin Lagonda Ltd.

Leonardo Ferragamo, membro fondatore e presidente della Associazione of Partners Palazzo Strozzi, sarà il presidente onorario dell’evento.

PALAZZO STROZZI FOUNDATION USA. Nel 2011 il consiglio di amministrazione della Fondazione ha promosso il Renaissance Man/Woman of the Year Award per premiare persone che, lungo il corso della vita, hanno rappresentato i valori rinascimentali che collegano la cultura classica Greca e Romana, l'Illuminismo e i nostri giorni. Mossi da uno spirito mediceo contemporaneo, queste persone hanno avuto un impatto in diversi campi della conoscenza. I premiati rappresentano le più alte qualità del carattere rinascimentale insieme a straordinarie capacità imprenditoriali e quelle di stabilire nuove frontiere, sostenendo la filantropia, le arti, i temi sociali e la conoscenza a livello globale.

Nel 2011 l'uomo dell'anno è stato Ted Turner e nel 2012 la donna dell'anno è stata sua eccellenza Nkosazana DlaminiZuma, presidentessa dell'Unione africana. Nel 2013 Leonard A. Lauder, presidente emerito di Estée Lauder. L’uomo d’affari e filantropo ucraino Victor Pinchuk ha ricevuto il premio nel 2014. E, Paolo Fresco, un imprenditore e un filantropo è stato premiato nel 2015.

Palazzo Strozzi Foundation è un'organizzazione non profit con sede a New York e rappresenta negli Stati Uniti la Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze.




Commenti