Anna Cremonini direttrice artistica del Festival Internazionale TorinoDanza, testimone da Gigi Cristoforetti

Anna-Cremonini-direttrice-artistica-Festival
Anna Cremonini
TORINO - La Fondazione del Teatro Stabile di Torino annuncia la nuova direttrice artistica del Festival Internazionale TorinoDanza. La Fondazione annuncia che la commissione composta di Filippo Fonsatti (direttore del Teatro Stabile di Torino, ente organizzatore del festival Torinodanza), Marco Chiriotti (dirigente settore spettacolo dal vivo della Regione Piemonte, ente finanziatore del festival Torinodanza), Cristina Olivetti (viceresponsabile dell’area arte, attività e beni culturali della Compagnia di San Paolo, ente finanziatore del festival Torinodanza) e Gastón Fournier-Facio (direttore artistico del Teatro Regio di Torino, commissario esterno), ha scelto all’unanimità Anna Cremonini quale consulente artistica per la danza incaricata della direzione artistica del festival internazionale Torinodanza a partire dall’edizione 2018.

Anna Cremonini è una delle più stimate ed esperte curatrici nell’ambito dello spettacolo dal vivo in Italia. Ha maturato una solida competenza multidisciplinare attraverso significative collaborazioni con la Fondazione Musica per Roma all’Auditorium Parco della Musica dove ha curato per diverse stagioni la programmazione di Equilibrio - Festival della nuova danza e del Festival internazionale di Villa Adriana, con la Biennale di Venezia, dov’è stata per quattro edizioni assistente alla programmazione del direttore artistico Giorgio Barberio Corsetti, con il Teatro dell’Opera di Roma. 

Tra le altre importanti collaborazioni si segnalano quelle con l’Ente Teatrale Italiano, il Teatro di Roma (oggi fa parte del Consiglio di amministrazione quale rappresentante della Regione Lazio), il Teatro Stabile di Napoli, il Teatro Due di Parma. Già giornalista pubblicista per la ‘Gazzetta di Parma’, attualmente collabora con le pagine di cultura e spettacolo del ‘Messaggero’ in materia di danza e balletto.

La sua autorevolezza nell’ambito della danza è testimoniata tra l’altro dalla sua nomina nel 2014, da parte del ministro per i Beni e le Attività culturali Dario Franceschini, quale presidente della Commissione consultiva per la danza presso la Direzione generale dello Spettacolo dal vivo del MiBact, ruolo ricoperto fino all’inizio del 2017 che le ha consentito di consolidare una conoscenza completa e dettagliata del panorama coreutico nazionale.

«Le competenze professionali di Anna Cremonini rafforzeranno senz’altro la vocazione multidisciplinare dello Stabile – dichiarano il presidente Lamberto Vallarino Gancia e il direttore Filippo Fonsatti. La accogliamo a braccia aperte nella nostra squadra, certi che saprà proseguire l’eccellente e prezioso lavoro svolto da Gigi Cristoforetti, al quale vanno la nostra sincera gratitudine e la nostra profonda riconoscenza per come ha saputo posizionare Torinodanza al vertice del panorama coreutico italiano e al centro di quello internazionale. Insieme a noi salutano con grande soddisfazione l’arrivo di Anna Cremonini i principali partner del festival, la Compagnia di San Paolo e la Regione Piemonte, oltreché gli altri Soci fondatori e tutti i collaboratori dello Stabile».

«Per me è un onore succedere a Gigi Cristoforetti alla direzione di Torinodanza, il festival italiano che più di ogni altro ha saputo intercettare tendenze, stili e trasformazioni della creazione contemporanea – dichiara Anna Cremonini -. Ringrazio la commissione per la fiducia e l’apprezzamento dimostrati, il presidente e il direttore del Teatro Stabile per il caloroso benvenuto. Lavorerò con passione per proseguire il cammino che questo bellissimo festival ha compiuto fino ad ora, con l’obiettivo di valorizzare sempre di più Torino come luogo privilegiato di incontro degli artisti e dei linguaggi coreografici che meglio sanno interpretare il nostro tempo».




Commenti