Attentato a Stoccolma, Mattarella a Carlo XVI Gustavo: contro il terrorismo la Svezia conti sull'Italia

Attentato-Stoccolma-Mattarella-Carlo-XVI-Gustavo
ROMA - Il presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, ha inviato a Sua Maestà Carlo XVI Gustavo, Re di Svezia, il seguente messaggio: «Le notizie sul vile attentato che poche ore fa ha causato morti e feriti nel centro di Stoccolma suscitano profonda tristezza e grande preoccupazione. In questo momento di dolore per la Svezia, l'Italia intera si stringe nel cordoglio intorno alle famiglie delle vittime e rivolge un pensiero di partecipe vicinanza ai feriti, augurando loro una pronta guarigione.

Nella lotta contro il terrorismo, che ancora una volta ha colpito brutalmente cittadini inermi, la Svezia potrà sempre contare sulla collaborazione dell'Italia, nella consapevolezza che soltanto uniti potremo sconfiggere l'inutile violenza di quanti attaccano i nostri comuni valori di libertà, tolleranza e pluralismo.

In questo spirito, Maestà, le porgo le più sentite condoglianze a nome di tutti gli italiani e mio personale, rinnovando i sentimenti di solidarietà per l'amico popolo svedese».


Messaggio di cordoglio del presidente Mattarella al Re di Svezia per l'attentato di Stoccolma




Commenti