‘O Maggio a Totò Maggio Napoletano. Napoli celebra il cinquantenario della scomparsa del Principe della Risata

Maggio-Toto-Maggio-Napoletano-Napoli
NAPOLI - Maggio dei Monumenti e Maggio Napoletano. Si è svolta il 27 aprile 2017, presso la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, la conferenza stampa di presentazione per Maggio dei Monumenti, la storica rassegna del Comune di Napoli dedicata all’ineguagliabile patrimonio artistico e culturale della città.

La rassegna, presentata dall’assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, Nino Daniele, celebra quest’anno il cinquantenario della scomparsa del Principe della Risata, tributo reso già nel titolo: 'O Maggio a Totò. 

La copresenza di due anime differenti, così come ha  ben evidenziato l’assessore, rende la figura dell’attore assolutamente emblematica: un nobile, un principe, affiancato da un guitto, un personaggio comico e tragico allo stesso tempo, un romantico riferimento alla nostra città, elegante e ricca di fascino, divertente e sopra le righe ma con una certa vis drammatica.

In concomitanza con la manifestazione del Maggio dei Monumenti, l’assessora alla Qualità della Vita e alle Pari opportunità, con delega al Made in Naples, Daniela Villani, ha inaugurato la rassegna Maggio Napoletano volta alla promozione e valorizzazione del patrimonio produttivo-culturale partenopeo.

La rassegna - riporta il comunicato stampa - è un’anticipazione e un volano per il lancio del brand identitario Made in Naples,  una sana celebrazione del folklore nonché un viaggio iconografico, alla ricerca delle vera essenza partenopea, dei valori distintivi della tradizione, dell’innovazione e dello spirito partenopeo in tutte le sue forme, anche a livello produttivo.

Per tutte le informazioni e il programma completo degli eventi, si rimanda alle pagine dedicate sul sito del Comune di Napoli.

‘O Maggio a Totò Maggio Napoletano



submit to reddit





Commenti