Rapporti protetti al Puglia Pride, "servizio del Tg3 riduttivo per manifestazioni come quella di Bari"

Rapporti-protetti-Puglia-Pride-servizio
BARI - Coordinamento Puglia Pride. Nel servizio riguardante l'aumento dei casi di Epatite A in Puglia, andato in onda il 5 aprile 2017 al Tg3 delle ore 14, si parla della diffusione della malattia soprattutto tra uomini che hanno rapporti sessuali non protetti con altri uomini. Nel suddetto servizio si sottolinea che "l'Osservatorio epidemiologico regionale e l'Istituto superiore di sanità invitano ad avere rapporti protetti in vista dei prossimi appuntamenti come il Puglia Pride a Bari e il World Pride a Madrid".

Quanto detto nel servizio è riduttivo per manifestazioni come quella del Puglia Pride, descritte come momenti, in breve, in cui la componente maschile omosessuale si approccia esclusivamente per far sesso, cadendo nel solito stigma della promiscuità.

Il Puglia Pride è una manifestazione, in cui rientrano varie attività e si rivendicano diritti negati tra i quali, ad esempio, quella per una prevenzione gratuita rispetto anche a malattie sessualmente trasmesse.

Per queste ragioni si chiede di organizzare un'iniziativa durante il Pride, in collaborazione con l'osservatorio, in cui discutere e promuove una cultura della prevenzione.

Il Puglia Pride se ne fa promotore!

Rosa Perrucci
Coordinamento Puglia Pride




Commenti