Riscoperta e fruizione di luoghi e tradizioni monumentali, culturali e agroalimentari della Sicilia con Adiconsum

tradizioni-sicilia-adiconsum-cultura-bronte
BRONTE - Incontro su TerraMare Sicilia alla Pro Loco. Il presidente regionale e quello territoriale di Adiconsum hanno illustrato le finalità e le caratteristiche del progetto regionale, finanziato con fondi del Mise per favorire la riscoperta e la fruizione dei luoghi e delle tradizioni monumentali, culturali e agroalimentari. Fare acquisire ai siciliani la consapevolezza di quanto vasto sia il nostro patrimonio monumentale, turistico, paesaggistico, agroalimentare e far diventare i cittadini stessi veicoli e conduttori di questa ricchezza.

È questo in estrema sintesi l’obiettivo del progetto TerraMare Sicilia, realizzato da sei associazioni dei consumatori tra cui Sicilia Consumatori capofila, mentre Adiconsum sta organizzando gli incontri nel capoluogo etneo. Altri partner sono Movimento Consumatori, Cittadinanza attiva, Adoc e Consumatori associati.

Il progetto - riporta il comunicato stampa -, finanziato con fondi del ministero dello Sviluppo economico, intende infatti, tra l’altro, concorrere a incrementare le presenze turistiche in Sicilia attraverso la riscoperta dei luoghi più caratteristici e la valorizzazione di località meno note; rafforzare il concetto “del buon cibo siciliano”; infondere una rinnovata cultura dell’ambiente; sensibilizzare, informare e fornire consigli utili per una fruizione del mare, in piena sicurezza e nel rispetto delle leggi e dei regolamenti.

L’incontro informativo è stato tenuto dal presidente di Adiconsum Catania, Emanuele Bonomo, alla presenza del presidente regionale dell’associazione dei consumatori, Vincenzo Romeo.

A portare i saluti dell’Amministrazione comunale di Bronte, il presidente del Consiglio comunale Nino Galati, mentre per la Pro Loco è intervenuto il vicepresidente Vincenzo Capizzi. Presenti le referenti dello sportello di Adiconsum a Bronte, le avvocate Antonella Caruso e Stefania Lazzaro.

Dopo i saluti del presidente del Consiglio Galati, il presidente di Adiconsum, Romeo ha spiegato quali sono le finalità dell’associazione e gli obiettivi dell’incontro informativo.

Quindi Bonomo ha illustrato le caratteristiche del progetto coadiuvato dalla visione di un video che è possibile vedere anche sul sito del progetto, www.terramaresicilia.eu, dove si trovano anche i i “Punti T.I.P.” (Tourism, Itinerary, Places), consultabili cliccando sulla cartina interattiva della Sicilia. Il sito ospita, inoltre, uno sportello on-line per fornire in tempo reale informazioni per la fruizione dei siti segnalati, degli itinerari meno noti e come raggiungerli. È inoltre attivo il Numero Verde 800146609.

A Bronte per ritirare la brochure informativa e il cd del progetto è possibile recarsi presso lo sportello di Adiconsum, via Professore Placido, 6, il mercoledì dalle 17 alle 19.

submit to reddit





Commenti