Carabinieri di Sansepolcro ricevono il compiacimento del comandante Giuseppe Ligato per l'indagine del 12 luglio 2016



carabinieri-sansepolcro-compiacimento-comandante-giuseppe-ligato
SANSEPOLCRO - Il plauso dell’Amministrazione comunale ai carabinieri della Tenenza di Sansepolcro. I militari biturgensi premiati in occasione del 203° anniversario di fondazione dell’Arma. Lunedì 5 giugno 2017 si sono svolte ad Arezzo le celebrazioni del 203° anniversario della fondazione dell’Arma dei carabinieri. L’evento, al quale hanno preso parte le varie autorità locali e provinciali, ha visto la consegna delle ricompense e attestazioni di merito ai carabinieri distintisi in attività di servizio negli ultimi dodici mesi nel territorio.

Tra i militari premiati, anche il Ten. Luigi Grella, il Lgt. Biagio La Monica, il M.A.s. UPS Lucio Merlini, il Brig. Ca. Dario Chimenti, l’App. Sc. Fausto Bravi, tutti operativi presso la Tenenza di Sansepolcro.

I carabinieri biturgensi hanno ricevuto il compiacimento del comandante provinciale di Arezzo Giuseppe Ligato per l’attività di indagine svolta in occasione del tremendo caso di cronaca nera che il 12 luglio 2016 colpì la comunità di Sansepolcro.

“Con non comune spirito di sacrificio, professionalità e notevole acume investigativo – si legge nella nota del Comandante – dirigevano complesse ed articolate indagini che, in breve tempo, portavano all’identificazione ed al successivo arresto dell’autore dell’omicidio. L’attività, per le modalità esecutive dell’evento, che aveva destato particolare preoccupazione nella popolazione, riscuoteva il plauso delle autorità locali e della magistratura, accrescendo il prestigio dell’Istituzione.”

“L’Arma dei carabinieri si conferma un punto di riferimento unico per la nostra comunità – ha dichiarato il sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli – esprimo a nome mio e dell’Amministrazione comunale tutta la nostra gratitudine verso la Tenenza di Sansepolcro per le capacità, lo spirito di sacrificio e la professionalità con cui conduce quotidianamente le proprie attività. Ci congratuliamo inoltre con l'appuntato scelto Davide Tosti per il conferimento del Cavalierato della Repubblica, prestigiosa onorificenza che ribadisce il valore dei militari a servizio della nostra comunità.”

“Un riconoscimento doveroso a dei grandi professionisti, ma anche dei grandi uomini – commenta invece l’assessore biturgense alla Sicurezza Riccardo Marzi – la sensibilità e destrezza mostrata dai nostri militari in un caso di cronaca di questa portata, ha ribadito il ruolo fondamentale svolto dall’Arma nel garantire la sicurezza nel nostro territorio.”




Commenti