A Gioia del Colle il “Buskers Festival”, artisti di strada tra giochi di fuoco, arte circense e balletti

gioia-del-colle-buskers-festival
GIOIA DEL COLLE - Artisti di strada per 4 giorni a Gioia del Colle. Tutte le più grandi metropoli per le loro vie ospitano i “buskers”, in italiano artisti di strada, che mettono a disposizione la loro professionalità e il loro talento a favore dei passanti, dei turisti e di chiunque si trovi. In queste città, tra le quali primeggia Londra, considerata la capitale degli artisti di strada, il livello artistico di questi artisti è molto alto.

Quindi oltre che ammirare le bellezze architettoniche si può anche assistere a singolari performance.

Da giovedì 15 a domenica 18 giugno 2017 a Gioia del Colle (Ba) si svolgerà il “Buskers Festival”, manifestazione, organizzata dall’associazione Gioiacom, dall’agenzia Promidia e dalla Compagnia dei Birbanti, con il patrocino del comune di Gioia del Colle, che porterà per le strade del paese numerosi artisti impegnati in esibizioni musicali, performance mozzafiato, giochi di fuoco, arte circense, balletti, clowneria e tanto altro ancora.

“Da Piazza Plebiscito, passando per via Roma e arrivando fino alla Stazione – ha commentato Franco Anelli, presidente dell’associazione Gioiacom – ci saranno stand delle attività commerciali di Gioia e performance di vari artisti. Ci sarà il giocoliere, lo sputa fuoco, le ballerine aeree, trapezziere, ci saranno tante situazioni”.

Il Festival ha l’intento di fare conoscere l’arte in ogni sua forma e contribuire alla promozione turistico culturale della città. A partire dalle 18, fino alle 23, le vie più frequentate di Gioia del Colle si arricchiranno di postazioni nelle quali si alterneranno gli artisti. Sarà allestita un’area per la danza area acrobatica per permettere le esibizioni di danzatrici tra quali ci sarà Candice Lippolis. Postazioni dedicanti alla musica, con numerose performance come quella di Daly De Marzo, cantautore dal sapore bohémien, che simile a un cantastorie fonde musica, teatralità e arte circense. Inoltre grazie alla partecipazioni della Controtempo band, formazione che propone il meglio della disco music ‘70/’80 e del divertentismo italiano, suonata dal vivo.


“Questa manifestazione è un trampolino di lancio per la nostra associazione. Insieme con altri professionisti  abbiamo creato questo evento per far scendere nuovamente la gente per le strade del paese, creare movimento e sensibilizzare commercianti e tutti i cittadini che uniti possiamo fare tanto”.

L’associazione Gioiacom, nata nell’agosto 2016, è un’aggregazione di imprenditori, aziende, professionisti, commercianti, associazioni, cooperative e consorzi, che punta a rilanciare il commercio nel paese attraverso la creazione di una rete fatta di commercianti e cittadini, con l’ausilio di campagne promozionali, l’organizzazione di eventi, ma soprattutto con la partecipazione attiva della cittadinanza.



submit to reddit





Commenti