Lorenza Morello agli Industriali: niente tattiche, solo strategie. Confindustria deve ripartire dall'impresa



lorenza-morello-industriali-confindustria-impresa
Lorenza Morello
TORINO - "Confindustria deve ripartire dall'impresa. Evitiamo di fare tattiche e facciamo strategie". Questo, a parere di Lorenza Morello, giurista d'impresa, fondatrice di Morello Consulting & Partners e presidente nazionale Apm (Avvocati per la mediazione), il messaggio chiave dell'odierna assemblea di Confindustria a Torino.

"Si è parlato di buone prassi, idee concrete e problemi reali del Paese nell'interessante incontro di Via Fanti e, sicuramente, non poteva non fare capolino anche più di un accenno alla situazione politica nazionale. La classe imprenditoriale, in qualsiasi settore la si osservi, è duramente provata da una classe politica scollata dalla realtà, infatti molte delle parole ascoltate oggi ricordavano quelle udite pochi giorni fa in Confesercenti. I risultati elettorali del week end appena trascorso - prosegue Morello - dovrebbero avere fatto ben comprendere a tutti che la società civile è esausta di chiacchiere e slogan. Infatti, ai seggi il primo partito è stato quello dell'astensionismo. Bisogna smettere, com'è stato ben detto stamani a più voci, di fare tattiche e ripartire facendo strategie. Perché il successo dell’Italia è il successo delle imprese e il successo delle imprese è il successo dell’Italia».




Commenti