Rosolini al centro dell'attenzione del mondo della pallamano regionale e nazionale, premi all'Andrea Licitra Ragusa

rosolini-pallamano-nazionale-andrea-licitra
ROSOLINI - Premi Figh (Pallamano) Sicilia: a Rosolini la consegna dei riconoscimenti federali 2016/2017 alle Società  delle province di Ragusa e Siracusa. Rosolini per un giorno è tornata  ad essere al centro dell'attenzione del mondo della pallamano regionale e nazionale. Grazie alla disponibilità dell’Amministrazione comunale, su espressa richiesta del presidente della Federazione Siciliana, Giuseppe Piraino, si è svolta il 17 giugno 2017 una seduta straordinaria del Comitato regionale.

Un incontro voluto dai vertici federali che si inquadra nell’ambito dell’attività promozionale e di sviluppo nel territorio della disciplina della pallamano.

All’incontro, svoltosi presso la Sala “Cartia” del Palazzo Comunale, hanno  preso lo stesso presidente regionale, il professore Mario Gulino facente parte della Commissione Nazionale Allenatori, dirigenti, tecnici ed atleti della  Società delle province di Ragusa e Siracusa.

A fare gli onori di casa il sindaco di Rosolini Corrado Calvo e l’assessore allo Sport  Michele Floriddia.

Nel corso dell’incontro il presidente Piraino ha ringraziato l’Amministrazione comunale per la sensibilità mostrata donando al sindaco Calvo una targa a ricordo dell’evento. A seguire ha consegnato i dovuti riconoscimenti alle società che si sono distinte nel corso della stagione 2016/2017. Sono state premiate: l' Andrea Licitra Pallamano Ragusa per aver vinto il campionato di serie A2; l' ASD Albatro Teamnetwork vincitrice del campionato under 16 maschile; l'Olis Club Rosolini, lo Scicli Sport Club e la Pallamano Avola per l'ottimo lavoro svolto con i giovani e i giovanissimi atleti. 

A margine dell’incontro il professore Mario Gulino si è trattenuto con i tecnici presenti illustrando loro le varie riforme apportate ai campionati giovanili per la prossima stagione agonistica.




Commenti