“Prima” del tour “Scriverò il tuo nome Live Estate 2017” di Francesco Renga al Casinò di Sanremo



tour-live-estate-francesco-renga
Francesco Renga
SANREMO - Francesco Renga Sul Roof Garden del Casinò di Sanremo. Grande attesa per la “Prima” del tour estivo di Francesco Renga sul ristorante sotto le stelle l'1 luglio 2017, ore 21. Cresce la febbre per la “prima” del tour “Scriverò il tuo nome Live Estate 2017”  di Francesco Renga, in programma sabato 1 luglio sul Roof Garden.

Il sold out è stato raggiunto in poche settimane, segno del gradimento verso un artista che ha firmato brani musicali ormai storici e che sa dominare la scena, con un forte carisma.

Dopo  Stile Italiano, Ivana Spagna, Baluba Shake,  Ron, Matteo Brancaleoni, Massimo Lopez, i Los Loco,   il concerto di Francesco Renga, ulteriore omaggio alla canzone italiana,  rimarca l’esclusività delle proposte d’intrattenimento della Casa da  Gioco sanremese. 

Renga, tra le voci più note del panorama musicale italiano, si è affermato inizialmente come voce del gruppo rock Timoria per poi intraprendere  nel 2000 la carriera solista, che lo ha portato in breve tempo ad una vasta popolarità, anche grazie alle partecipazioni festivaliere. Proprio a Sanremo  ha trionfato nel 2005 con il brano "Angelo" dedicato alla figlia. 

Dalla città del Festival prende il via il tour “Scriverò il tuo nome Live Estate 2017” un percorso attaverso la sua musica con tre inediti, dedicati al pubblico che Renga incontrerà nei migliori teatri e negli stadi italiani. Nei concerti il nome dell’amore è il centro di tutto e il vero leit motiv degli show, in cui si riascoltano i più grandi successi del repertorio di Francesco Renga e i brani di “Scriverò il tuo nome”.

“Il Casinò di Sanremo è stata ritenuta la location più rappresentativa per la prima tappa estiva del tour di Francesco Renga, dove l’artista lascia grande spazio al rapporto con il pubblico, che lo premia sempre - spiega il consigliere del Cda, Olmo Romeo, vicepresidente di Federgioco -. Non appena la notizia del concerto si è diffusa abbiamo registrato in breve il Sold out, come sino ad oggi per tutti i nostri spettacoli, indice importante sulla validità delle scelte artistiche effettuate e sulla loro ricaduta in termini  di potenzialità turistica e di consolidamento del brand.”  

“Mi piace sottolineare che ogni appuntamento inserito nel nostro palinsesto è frutto di un’accurata analisi, finalizzata alle aspettive della nostra clientela e di quella potenziale - spiega il direttore generale, ingegnere Giancalo Prestinoni - attività mirata alla produttività aziendale e al potenziamento delle strategie inserite nella nostra politica dell’accoglienza”.




Commenti