Nostos - Racconti Mediterranei, a Bari c'è Pierfranco Bruni col suo libro "Viaggio accanto"

nostos-racconti-mediterranei-bari-pierfranco-bruni
Pierfranco Bruni
BARI - Pierfranco Bruni ospite alla II edizione di Nostos - Racconti Mediterranei di Bari il 9 luglio con il suo “Viaggio accanto”. Il viaggio, la letteratura e il Mediterraneo. Un intreccio di un omerico percorrere i segni e le traiettorie di un viaggio tra i mari del Mediterraneo. Domenica 9 luglio 2017 alle ore 19 si terrà presso la terrazza del Fortino Sant’Antonio di Bari la II edizione della rassegna letteraria “Nostos. Racconti dal Mediterraneo” organizzata da LB edizioni e Centro Scambi Mediterranei.

Ospite della serata anche Pierfranco Bruni con il “Il viaggio accanto” (Ferrari). Bruni ha costruito tutto il suo scavo esistenziale e terrario interno al crocevia del viaggio e del Mediterraneo. 

Un andare per mare e per deserti lungo i venti del Mediterraneo. Proprio nel suo ultimo libro, “Il viaggio accanto” si respirano le geografie metafisiche e letterarie intorno ai processi culturali e metaforici. 

Nel corso dell’evento - riporta il comunicato stampa - saranno presentati i volumi Viaggio alla Luna con Claudia Lorusso e Cristina Consiglio, Mito classico con Bianca Sorrentino e Corrado Petrocelli, Il viaggio accanto con Piefranco Bruni, Daniele Giancane e Sandro Marano, Breviario mediterraneo con Nicolò Carnimeo e Enrica Simonetti. La manifestazione si chiuderà con l’esibizione musicale del gruppo “Bariche”, la presentazione dell’installazione curata dall’artista Sergio Scarcelli e con la narrazione scenica di Vito Lopriore tratta dall’Odissea. Il festival è ideato e organizzato dalla Casa editrice LB edizioni di Luigi Bramato con la collaborazione del Centro Scambi Mediterranei. 

Proprio su questo argomentare Pierfranco Bruni ha speso una vita per cercare di capire il viaggio di Ulisse e la metafora di Itaca. Numerosi sono stati i suoi scritti sia narrativi e poetici che critici e antropologici. Il suo volume di oltre 400 pagine dal titolo “Mediterraneo delle parole e dei linguaggi” ha fatto da apripista, oltre dieci anni fa, ai temi del mare, del viaggiare e del deserto come chiavi di lettura di un nuovo Mediterraneo.

submit to reddit





Commenti