Maltempo, Comune di Sansepolcro comunica un avviso di criticità nella zona di allerta “T” Valtiberina Toscana



SANSEPOLCRO - Codice arancione per rischio vento emesso dalla Regione Toscana per la giornata di domani, mercoledì 21 marzo 2018. Meteo, mercoledì 21 marzo allerta arancione per vento in Valtiberina Toscana.
Avviso di criticità dal Centro Funzionale Regionale: in Valtiberina Toscana codice arancione per rischio vneto nella giornata di mercoledì 21 marzo 2018.

Il Comune di Sansepolcro comunica che in base alle previsioni climatiche elaborate dal Centro Funzionale Regionale (C.F.R.) è stato emesso il seguente avviso di criticità nella zona di allerta “T” (Valtiberina Toscana):

CODICE  GIALLO per NEVE dalle ore 20:00 di martedì 20 marzo 2018 alle ore 06:00 di mercoledì 21 marzo 2018.

CODICE  GIALLO per VENTO dalle ore 18:00 di martedì 20 marzo 2018 alle ore 00:00 di mercoledì 21 marzo 2018.

CODICE  ARANCIONE per VENTO dalle ore 0:00 di mercoledì 21 marzo 2018 alle ore 17:00 di mercoledì 21 marzo 2018.

CODICE  GIALLO per VENTO dalle ore 17:00 di mercoledì 21 marzo 2018 alle ore 23:59 di mercoledì 21 marzo 2018.

FENOMENI PREVISTI

Una perturbazione in arrivo sull'Italia centrale interesserà in parte anche la Toscana. Al suo seguito è previsto l'ingresso di forti venti di Grecale.

DESCRIZIONE DEGLI SCENARI DI EVENTO PREVISTI

NEVE

Criticità Giallo: Sono possibili fenomeni occasionalmente pericolosi per l'incolumità delle persone, in grado di causare disagi e danni a carattere locale. Sono possibili temporanei problemi alla circolazione stradale con interruzioni localizzate della viabilità, ritardi nei collegamenti terrestri, ferroviari ed aerei. Sono possibili localizzati problemi alle reti aeree di comunicazione e di distribuzione di servizi (tra cui telefonia ed elettricità) con temporanei blackout elettrici e telefonici. Sono possibili occasionali cadute di rami e rotture di alberi.

VENTO

Criticità Arancione: Sono previsti fenomeni pericolosi per l'incolumità delle persone, in grado di causare disagi anche prolungati e danni consistenti su aree anche estese. Sono possibili rotture di rami e/o caduta di alberi, caduta di tegole e cornicioni, danni alle strutture provvisorie ed in maniera isolata agli edifici, con trasporto di materiale vario. Sono possibili problemi alla circolazione stradale in particolare su viadotti e ponti, con interruzione della viabilità. Sono possibili disagi a causa di ritardi o cancellazioni dei collegamenti terrestri, ferroviari, aerei e marittimi. Sono possibili danneggiamenti alle reti aeree di distribuzione di servizi (tra cui telefonia ed elettricità) con interruzioni dei servizi.

Criticità Giallo: Sono possibili fenomeni occasionalmente pericolosi per l'incolumità delle persone, in grado di causare disagi e danni a carattere locale. Sono possibili isolate rotture di rami e/o caduta di alberi, caduta di tegole e cornicioni, localizzati danni alle strutture provvisorie, con trasporto di materiale vario. Sono possibili localizzati problemi alla circolazione stradale in particolare su viadotti e ponti, con temporanee interruzioni della viabilità. Sono possibili occasionali disagi dovuti a ritardi o cancellazioni dei collegamenti terrestri, ferroviari, aerei e marittimi. Sono possibili occasionali problemi alle reti di distribuzione di servizi (tra cui telefonia ed elettricità) con temporanee interruzioni dei servizi.

Per maggiori informazioni e dettagli sulle norme di comportamento individuali, si invita la cittadinanza a consultare la sezione meteo del sito web della Regione Toscana ai seguenti link:

http://www.cfr.toscana.it

http://www.regione.toscana.it/allertameteo



Commenti