Teatro Bellini di Napoli location eccezionale della nona edizione del PalomArt Festival



NAPOLI - Dopo due anni di attesa, e importanti evoluzioni, sabato 26 maggio 2018 torna a Napoli PalomArt Festival. La sua nona edizione avrà luogo in una location del tutto eccezionale, il Teatro Bellini di Napoli, e vivrà in tutti i suoi spazi: dal foyer al loggione, passando per 105 palchi, Piccolo Bellini, sottopalco, palcoscenico e platea!

Il festival prenderà il via alle ore 16 e proporrà una programmazione di oltre 12 ore, fino alle 4.30: workshop, teatro, performance, art exhibition, visual art, live music e dj set.

Saranno coinvolti 50 artisti provenienti da tutto il mondo, tra cui spiccano i nomi di:  Filastine & Nova, ovvero Grey Filastine, producer americano con base a Barcellona, e Nova Ruth, cantante e videoattivista indonesiana; beGun, dj e producer protagonista di eventi internazionali tra cui Sonar, Woomoon (Ibiza) e Boiler Room.

PalomArt Festival celebra la fine di un ciclo di 7 eventi  firmati PalomArt L.A.B. (Live, Art, Break), progetto nato dalla collaborazione tra la piattaforma di artisti internazionali PalomArt Network, e il Teatro Bellini che, negli spazi del Sottopalco, hanno dato vita a esposizioni permanenti, performance e live musicali, da novembre 2017.

PROGRAMMA

SOTTOPALCO – FOYER
La prima parte del PalomArt Festival sarà dedicata a bambini e adulti, che avranno la possibilità di essere coinvolti in prima persona in 3 workshop:

L’arte del pupazzo – h 16 – 19 Foyer
Per bambini dai 5 in su – Max 20 partecipanti

Percussioni riciclate – h 16 – 17.30, Sottopalco
Per bambini dai 5 in su – Max 20 partecipanti
Materiali: 1 barattolo di latta, 2 bacchette da ristorante cinese, 2 tappi di sughero, 1 pugno di sabbia o riso o legumi, palloncini colorati

Sharing box – turno I: 17.30-18.15 – turno II: 18.15-19, Sottopalco
Per bambini dai 5 anni in su – Max 20 partecipanti x ogni turno

I workshop saranno curati rispettivamente da: Billy Monteiro, Francesco Navach, Gabriele Fiocco.
Prenotazione obbligatoria: per partecipare inviare un’email a
palomartnetwork@gmail.com, indicando nell’oggetto il nome del workshop.

19 LIVE MUSIC: Sara Vanderwert trio
19:45 DANZA: Lia Giusein Zade
20 TEATRO: Marysol y cielo

L’accesso al Piccolo sarà consentita ad un massimo di 115 persone, fino ad esaurimento posti. Prenotazione obbligatoria: per partecipare inviare un’email a palomartnetwork@gmail.com

19.30 – 21.30 Aperitivo/Cena, Sottopalco

Dj set: Ssigilli

APERTURA PLATEA
Nella terza parte del PalomArt Festival verrà aperta la platea del Teatro Bellini, che sarà liberata dalle poltrone e si trasformerà in un dancefloor fino a notte fonda:

21.30 A/V MAPPING: Jack De Luca
21.40 TEATRO: Vulva stories
22  LIVE PERFORMANCE: Matlakas, Scratching Borders
22.30 LIVE MUSIC: Brianoize
23.30 LIVE MUSIC: Midihands
00.30 LIVE MUSIC: Filastine & Nova
01:30 DJ SET: BeGun
03 A/V SET Canto a la paz
Antonio Abbatepaolo (Dj)  + Jose Carlos Bellantuono (Vj)

ART EXHIBITION
Sottopalco – Foyer – 20 Palchi – Loggione

Ule Bernal – Jose Carlos Bellantuono – Orode Deoro – João Rapozo – Giovanni Anastasia – Gabriele Fiocco – Chiara Sente
Fabio Finamore – Pola Polanski – Valeria Iozzi – Billy Monteiro – Sonia Giampaolo – Daniele Rosselli – Lance – David de la Cruz – Diego Pucci – Davide Arpaia – Gigi Secli – Emanuela Esposito – Antonella Romano – Antonella Di Martino

RICERCHE CORRELATE

Warhol e storici dischi in vinile autografati dal maestro della Pop Art, anche i Beatles nella mostra a Catania

Roma Fringe Festival 2017: nuove drammaturgie, performance art, stand up comedy, teatro civile e visual

Alla Fondazione La Verde La Malfa - Parco dell’Arte la mostra “Alchimie Lineari” di Rossella Pezzino De Geronimo


Commenti