Giovane musicista soncinese Elena Fornari omaggiata dalla Banda Musicale Città di Orzinuovi



ORZINUOVI - Sta per finire la prima parte di questo anno che ha visto i giovani della Banda Musicale Città di Orzinuovi affrontare concerti di caratura non indifferente, per lasciare posto alle meritate vacanze estive.

Dal Teatro Grande, per la seconda volta, all’indimenticabile incontro con Papa Francesco in Vaticano, esperienze che hanno lasciato una indelebile impronta nel loro cuore.

Non meno importanti le ultime due fatiche: Orzinbanda e Concerto per Tignale.

Giornata intensa quella di sabato 9 giugno dedicata alla preparazione del festival della musica per strumenti a fiato in attesa delle due formazioni ospiti: l’Associazione Bandistica G. Verdi di Busseto e la Banda Sociale di Pergine.

La musica prende il sopravvento su tensioni e stanchezza e tutto diventa inspiegabilmente magico.

Le tre formazioni si alternano sul palco offrendo uno spettacolo veramente emozionante.

Sostenuti e spronati da una dolcissima, elegante ed emozionatissima Roberta Scolari che con semplicità introduce, giocando con un vento dispettoso, ogni singolo brano.

Ma non finisce qui! Sabato 16 giugno la Banda di Orzinuovi porta il suo entusiasmo a Tignale (BS), accogliendo con piacere l’invito del Comune alla rassegna bandistica in Piazzale delle Ginestre.

Regalano ai tignalesi il brano “Tignale” che il compositore olandese Carl Wittrock ha dedicato al paese del Lago di Garda, per continuare poi con brani di Herickson, Zimmer, Morricone, Piazzolla e l’amico fraterno Hardy Mertens.

Fare musica insieme significa donarsi, sostenersi, farsi carico. Parole molto "grosse" per musicisti così giovani, eppure nel modo più semplice e naturale possibile riescono a metterle in pratica.

Ovviamente la parole d’ordine è "sinergia". L’esperienza di dirigere ed essere diretti sono complementari l’una all’altra: bisogna averle vissute, e possibilmente continuare a viverle entrambe per poter dare il meglio di sé.

E’ proprio vero che la musica quando è in buone mani diventa un tesoro e vale certamente la pena fare di tutto per goderlo.

Ed è con questo pensiero che invitiamo tutti, ma proprio tutti al nostro ultimo concerto, uno dei più attesi e suggestivi: sabato 23 giugno 2018 alle ore 21 Rocca Sforzesca di Soncino (CR).

Concerto per Elena.

Insieme a “Gli amici di Elena”, diretti dal maestro Giancarlo Locatelli, per ricordare la giovane musicista soncinese Elena Fornari, venuta a mancare improvvisamente nel 2009, con le note di quelle musiche che lei amava e che spesso aveva eseguito con il suo inseparabile trombone.

Qualcuno, tempo fa, seguendo con attenzione un concerto ha detto che questi ragazzi sono un insegnamento di volontà e perseveranza, posseggono strumenti tutti diversi tra loro che quando suonano insieme diventano un’unica melodia, perché si “ascoltano” l’un l’altro;  ha sottolineato come questa diversità, attraverso l’ascolto, porta all’unità e come un progetto nasce, cresce e si realizza dall’insieme delle diversità che si ascoltano e crescono all’unisono.

Banda Musicale Città di Orzinuovi

RICERCHE CORRELATE

Concerto della Banda Musicale Città di Orzinuovi, diretta da Giancarlo Locatelli, per Il Grande Sogno a Brescia

Grande successo per il Concerto di Natale a Orzinuovi, tripudio per la Banda Musicale Città di Orzinuovi

Cd della Banda Musicale Città di Orzinuovi, la presentazione il 5 dicembre 2015






Commenti