Giochi da tavolo legati alla storia di Firenze, carte antiche e Pentolaccia: Boboli in gioco, nel Giardino di Boboli

Giochi-da-tavolo-storia-Firenze
FIRENZE - Gioco del Saccomazzone. Boboli in gioco, nel Giardino di Boboli domenica 11 settembre 2016, ultimo giorno di apertura della mostra Buffoni, villani e giocatori alla corte dei Medici. La realizzazione di questa giornata trae ispirazione proprio da alcuni gruppi scultorei presenti nel Giardino, che raffigurano antichi giochi tradizionali e popolari. Durante l’arco della giornata, dalle 9,30 alle 18, nei prati attorno alla Vasca dell’Isola, si riscopriranno gli antichi svaghi che hanno divertito i fiorentini per secoli.
Sarà possibile divertirsi con i giochi da tavolo legati alla storia di Firenze, con le carte antiche ( i Germini o le Minchiate) e cimentarsi con il gioco della Pentolaccia, del Saccomazzone e delle Pallottole.

Nella mattinata si potrà assistere all’esibizione di Sbandieratori e Musici.

La manifestazione è organizzata dalle Gallerie degli Uffizi, in collaborazione con “ProGioco Firenze” (associazione senza scopo di lucro) e patrocinata dal Comune di Firenze.

I giochi con cui i visitatori potranno cimentarsi:

Ludoteca tematica con i giochi da tavolo legati alla storia di Firenze (Signorie, Citadel, Carcassone, Florenza, Leonardo, Medici, Il Girafirenze).

I Germini, ovvero gioco delle Minchiate Fiorentine (gioco di carte, simile ai tarocchi, nato nella metà del XV secolo).

Gioco della Civetta o del Civettino.

I nani a corte, foto set.

Truccabimbi a corte, trucchi e suggestioni in stile mediceo sul volto dei visitatori.

Ritrattista a corte,  dove sarà possibile farsi fare dei ritratti estemporanei in stile mediceo.

Gioco delle Pallottole, l’antico gioco delle bocce.

Gioco in legno della tradizione artigiana.

Gioco della Pentolaccia.  

Gioco del Saccomazzone.

Gioco di carte e scommesse “Il nano Giallo”.

Gioco di dadi e scommesse “Ludus Azar”.

Sbandieratori della Signoria di Firenze (evento mattutino).




Commenti