2019-12-06

Raffaele Abete arrestato dalla Guardia di finanza, richiesti 50mila euro per un posto in Comune

Due finanzieri della Guardia di finanza di Napoli che conducono un arrestato in caserma
Due finanzieri della Guardia di finanza di Napoli che conducono un arrestato in caserma



NAPOLI - Nella mattinata odierna, venerdì 6 dicembre 2019, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, al termine di un'articolata indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Nola, ha dato esecuzione ad un'ordinanza cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale di Nola applicativa della misura cautelare della custodia in carcere nei confronti di 4 indagati e del divieto di dimora nella Regione Campania nei confronti di altri 2 indagati, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere (artAl6 c.p.) e corruzione (artt. 319, 319 bis, 321 c.p.).

Le persone sottoposte alla misura della custodia cautelare in carcere sono il Sindaco del Comune di Sant'Anastasia ABETE Raffaele, il Segretario Generale dello stesso Comune LOMBARDI Egizio, il consigliere comunale IORIO Pasquale e un imprenditore, rappresentante legale di una Società Cooperativa con sede legale e operativa a Salerno, perché ritenuti partecipi con distinti e precisi ruoli a un sodalizio criminoso finalizzato alla commissione di più delitti contro la Pubblica Amministrazione, segnatamente il compimento di atti contrari ai doveri di ufficio in cambio di utilità personali.

Giuseppe Ungaretti, poeta che fa della metafora della parola una tensione espressiva

Lo scrittore e poeta Pierfranco Bruni
Lo scrittore e poeta Pierfranco Bruni



ROMA - Cosa è stata la lingua in Ugaretti? Cosa è stato Giuseppe Ungaretti nella poesia del Novecento? Si potrebbe usare un concetto chiarificatore: la metafora dell’esistenza tra il dolore e la terra promessa lungo un viaggio in cui si intrecciano i naufragi e l’ironia che vive nell’allegria.

Un poeta del Mediterraneo in cui l’insondabile diventa esilio. Ungaretti cerca nel porto una memoria sepolta. Il porto è sepolto ma la memoria è uno sbatter d’acqua. La metafora dell’esilio della notte è un viaggiare sia tra l’esilio che nella notte che si affaccia e separa il giorno. Tra luce e buio: la lingua. Un navigare nel gioco delle attese che sono intagli di memoria e ritagli di tempo. Nei vicoli e nel labirinto la parola diventa eterea e assorbe una metafisica dell’anima. Qui la terra promessa vive la metafora e quel suo immenso illuminato si fa traghettamento di memorie.

2019-12-05

Mef: in merito all'Operazione Cassandra Ministero, suoi dipendenti e Agenzie fiscali parte lesa

Il logo del Mef, ministero dell'Economia e delle Finanze
Il logo del Mef, ministero dell'Economia e delle Finanze



ROMA - In relazione all’inchiesta relativa alla cosiddetta operazione “Cassandra”, riferita oggi, giovedì 5 dicembre 2019, in una Conferenza stampa dalla Procura di Roma, il Ministero dell’Economia e delle Finanze esprime piena fiducia nell’attività degli inquirenti e la massima disponibilità di tutte le strutture del Ministero a collaborare con le indagini - si apprende da un comunicato stampa del Mef -.

Dalle risultanze di indagine emergono infatti ipotesi di reato e gravi comportamenti fraudolenti attribuiti anche a dirigenti o ex dirigenti delle Agenzie fiscali.

Tali fatti, risalenti ad anni addietro, secondo quanto dichiarato dalle autorità inquirenti, si riferiscono alla gestione immobiliare e finanziaria di alcune società appartenenti al Fondo di previdenza del Ministero.

Dilia canta Romantico: amore tossico che succhia via la vita, consuma e dal finale incerto

La fotografia della cantante Dilia per la presentazione del singolo Romantico
La fotografia della cantante Dilia per la presentazione del singolo Romantico



ROMA - Venerdì 6 dicembre 2019, in radio e su tutti gli store, sarà disponibile “Romantico”, primo singolo del progetto artistico dell’artista Dilia. Romantico parla di amore e tormento. Spesso le due cose sono interconnesse, generando una scia di pensieri ossessivi che accompagnano le nostre giornate, non dandoci tregua neanche nei sogni, momento in cui il confine con la realtà è molto sottile.

Romantico è la storia di un’assuefazione, un amore tossico che succhia via da noi la vita, che ci consuma e ci logora dall’interno. Ma, per quanto nocivo possa essere, non riusciamo a farne a meno; perché siamo intrappolati in questo sogno che altro non è se non la storia della nostra vita. E come in tutti i sogni, il finale è incerto.

Vendita online di prodotti contraffatti di noti marchi nazionali e internazionali, oscurati 98 siti Web

Due finanzieri della Guardia di finanza di Macerata alle prese con controlli di verifica della qualità di capi di abbigliamento
Due finanzieri della Guardia di finanza di Macerata alle prese
con controlli di verifica della qualità di capi di abbigliamento



MACERATA - Lotta alla contraffazione: sequestrati e oscurati dalla Compagnia di Macerata 98 siti web. Operazione della Compagnia di Macerata che, sotto la direzione del Procuratore della Repubblica di Macerata – Dott. Giovanni Giorgio, ha sottoposto a sequestro, “oscurandoli”, 98 siti web che commercializzavano online prodotti contraffatti di abbigliamento ed accessori di noti marchi nazionali ed internazionali.

Le indagini, hanno accertato che i gestori dei siti, avevano artatamente collocato all'estero gli indirizzi I.P. (Internet Protocol Address), nell'intento di sviare e rendere maggiormente difficoltosa l'attività di polizia giudiziaria.