Diritti delle donne e dei loro bambini e contrasto alla violenza: per Venezia spot con l'attrice Carolina Crescentini

Immagine
Carolina CrescentiniVENEZIA - Premio Kineo: Carolina Crescentini con WeWorld contro violenza sulle donne. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Il Premio Kinéo Diamanti al Cinema si schiera ancora una volta con WeWorld per difendere i diritti delle donne e dei loro bambini e contrastare ogni forma di violenza. Il Premio Kinéo Diamanti al Cinema si schiera per il terzo anno consecutivo con WeWorld per difendere i diritti delle donne e contrastare ogni forma di violenza. Grazie al sostegno di Rosetta Sannelli e Tiziana Rocca, al timone del premio, alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia i riflettori saranno puntati ancora una volta sul terribile problema della violenza sulle donne.

WeWorld, Organizzazione che si occupa di garantire i diritti dei bambini e delle donne vulnerabili in Italia e nel Sud del Mondo, presenterà la campagna di sensibilizzazione #potreiessereio - firmata dal fotografo Fabio Lovino - contro la violenza sulle donne.
In anteprim…

Tindaro Granata e le adozioni omosessuali a Bassano del Grappa, debutto in prima regionale a Bmotion teatro

Immagine
BASSANO DEL GRAPPA - A B.Motion in prima regionale il nuovo lavoro di Tindaro Granata sul tema delle adozioni omosessuali. Venerdì 2 settembre 2016 debutta in prima regionale a Bmotion teatro, il programma di Operaestate Festival Veneto dedicato ai linguaggi della scena contemporanea, il nuovo lavoro di Tindaro Granata. Approda così anche a Bassano uno degli autori più interessanti e socialmente impegnati della scena teatrale italiana di oggi. Lo spettacolo, dal titolo “Geppetto e Geppetto”, è in programma alle ore 21.30 al Teatro Remondini.

Il testo affronta il tema di scottante attualità delle adozioni da parte di coppie dello stesso sesso. In scena accanto all'autore e regista Tindaro Granata uno straordinario gruppo di attori composto da Alessia Bellotto, Carlo Guasconi, Paolo Li Volsi, Lucia Rea, Roberta Rosignoli e un superlativo Angelo Di Genio nella parte del figlio Matteo.
In scena si racconta la storia di Tony e Luca, due uomini che stanno insieme da diversi anni, condivid…

Comune di Paliano: anticipato l'inizio della mensa scolastica al 19 settembre 2016, per la scuola primaria e dell’infanzia

Immagine
Eleonora Campoli e Domenico AlfieriPALIANO - Paliano, il nuovo anno scolastico fra novità e anticipazioni. Campoli: «Il mondo della scuola al centro dell’agenda amministrativa». Mancano pochi giorni all’inizio del nuovo anno scolastico e fervono i preparativi per far sì che tutto sia pronto per il suono della prima campanella. L’impegno dell’istituzione scolastica e dell’Amministrazione comunale di Paliano - riporta il comunicato stampa - è volto alla crescita continua dell’offerta formativa e il miglioramento degli strumenti e degli spazi a disposizione dei ragazzi per la loro crescita culturale ed intellettiva. Molte le attività svolte nel precedente anno scolastico che troveranno continuità nell’anno in corso: “Orto In Condotta” di Slow Food, “La scuola del mangiare Bene e Sano”, “Il giardino delle streghe buone”, una serie di progetti che hanno trovato un positivo riscontro tra la popolazione scolastica. In più, di concerto con la scuola, verranno proposte di nuovo  al consiglio d…

Luigi Pirandello resta. Restano non le analisi del testo ma la capacità di fare diventare il testo una confessione

Immagine
Pierfranco BruniROMA - A lezione su Pirandello superando la critica dell'analisi del testo. Analisi o interpretazione? I limiti e le misure. A distanza di epoche c'e' molto ancora da capire e da catturare nell'opera di Luigi Pirandello. Certo, uno scrittore come lui non smette mai di rivelarsi. Lo si può leggere ed è facile e anche raccapricciante trovare una schematica incollatura tra i suoi scritti elaborando, a volte, un pensiero che risulti con gli anni un non pensiero. A Pirandello non è possibile applicare una indagine critica storicista sia di natura positivista naturalista che liberale.

Croce e Luigi Russo sono quelli che meno hanno compreso Pirandello. Gramsci lo ha soltanto spolverato basandosi soprattutto sul suo iter teatrale. 
Pirandello resta un costruttore di una nuova forma di teatro. Di filosofia del teatro. Da Eduardo De Filippo a Totò, alla maschera dell'enigma e a Troisi le idee ci sono: occorre intrecciare la ribalta alla scena comunque. 
Costruis…

In televisione Il ritorno di Jason Bourne, per l’uscita nelle sale dell’ultimo capitolo della serie di film creata da Robert Ludlum

Immagine
MILANO - Il ritorno di Jason Bourne. Studio Universal (Mediaset Premium DT) presenta, in Prima TV, giovedì 1 settembre 2016, alle 20,10, il documentario: “Il ritorno di Jason Bourne”, in occasione dell’uscita nelle sale dell’ultimo capitolo della serie di film creata da Robert Ludlum.  Le origini e lo sviluppo della saga spionistica, incentrata sul personaggio di Jason Bourne, vengono esplorati ripercorrendo tutti e cinque i film e attraverso le interviste ad esperti del genere spionistico, registi, tecnici, stuntman, fino all’ interprete principale Matt Damon. Le testimonianze sono di: Jeffrey Weiner, head of Ludlum Entertainment, Eric Van Lustbader, autore Bourne series, Richard Marek, Ludlum publisher, Yvonnick Denoël, autore, CIA specialist, Henry Morrisson, Ludlum agente, Olivier Delcroix, giornalista « Le Figaro », Doug Liman, The Bourne Identity director, Guillemette Odicino, « Télérama » journalist, Eric Aufèvre, location manager on The Bourne Identity.

Link per la visione del …

CNH Industrial e il concept di trattore autonomo, allestimenti negli stand dei marchi Case IH e New Holland Agriculture

Immagine
LONDRA - I marchi di CNH Industrial presentano lo sviluppo di un concept di trattore autonomo. Nell’ambito del Farm Progress Show 2016, che si svolge a Boone in Iowa (USA), CNH Industrial ha fornito al pubblico un’anticipazione riguardo a uno dei possibili scenari futuri del settore agricolo. Nella giornata odierna, la Società ha organizzato un’anteprima aperta al pubblico del suo concept di trattore autonomo, esposto in due diversi allestimenti negli stand dei propri marchi Case IH e New Holland Agriculture. Tra questi, un concept di trattore Magnum di Case IH completamente senza cabina e un concept di T8 di New Holland Agriculture chiamato NHDrive™, dotato invece di cabina per garantire un’elevata flessibilità operativa.

L’Innovation Group di CNH Industrial ha dedicato le proprie risorse per sviluppare la pionieristica tecnologia per un concept di trattore autonomo al fine di aiutare agricoltori e aziende agricole a massimizzare produzione e produttività in modo sostenibile, grazie a…

Nel telegiornale di “France 2”, la TV più seguita di Francia, Castel del Monte e le ricerche nel Politecnico di Bari

Immagine
Studi avviati nel 2009 nel Dipartimento di Scienze dell'Ingegneria Civile e dell'Architettura del Politecnico di Bari
30 Agosto 2016

Macchiagodena, con la Terrazza della Cultura, entra nel circuito culturale e turistico dei Borghi della Lettura

Immagine
MACCHIAGODENAInaugurata la Terrazza della Cultura all’ombra del castello angioino di Macchiagodena (Isernia). «Siamo molto contenti – ha detto il sindaco Felice Ciccone - di questo primo momento dedicato ai nostri concittadini e a quanti decidono di trascorrere un po’ di tempo da noi. La Terrazza della Cultura è solo il primo di una serie di spazi che intendiamo dedicare alla riscoperta della lettura, in favore soprattutto dei più giovani». L’iniziativa è stata realizzata con i Borghi della Lettura di cui è referente locale Luciana Ruscitto, assessora alla Cultura del piccolo centro nell’isernino. La terrazza della cultura è la prima biblioteca all’aperto «dove – spiegano gli organizzatori - ci si può immergere completamente nella lettura, nella condivisione di libri, godendo al contempo di un contesto paesaggistico di assoluto pregio come quello del Matese. Un intervento di riqualificazione urbana dai costi ridotti, realizzato grazie all’impegno dell’Amministrazione comunale che c…

Nicole Grimaudo, Carolina Crescentini, Miriam Dalmazio, Lucia Sardo: le "Donne" di Andrea Camilleri su Rai1

Immagine
Alice Canzonieri e Giovanni D'AleoROMA - Da martedì 30 agosto 2016, ore 20,30, un format innovativo e cross-mediale tratto dall'omonimo libro edito da Rizzoli. Le "Donne" di Camilleri in prima assoluta su Rai1 e sul Web. Nel cast Nicole Grimaudo, Carolina Crescentini, Miriam Dalmazio, Lucia Sardo, Neri Marcorè, Nino Frassica, Francesco Mandelli, Giampaolo Morelli, Claudio Gioè. Dieci film fiction da 10 minuti ciascuno, 10 storie di altrettante figure femminili affascinanti e misteriose: “Donne”, tratto dall’omonima raccolta di racconti di Andrea Camilleri edita da Rizzoli, è un innovativo format modulare e multipiattaforma, in onda in prima tv assoluta a partire da martedì 30 agosto alle ore 20.30 su Rai1 e online sulla piattaforma RAI. Fra autobiografia e romanzo, “Donne” è un viaggio temporale che parte dagli anni Trenta per arrivare agli Ottanta, attraversando i cambiamenti della società, del costume e della figura femminile, ma anche le diverse età della vita del…

Thriller originale di John Verdon, ne "Il Castigo" la pedofilia malattia e le diverse influenze su bambine e bambini

Immagine
COMO - Il Castigo, libro di John Verdon (2012 Edizioni Piemme, pagine 559). Un thriller originale, perché presenta una faccia di una malattia che, solitamente, non viene mai analizzata. Sappiamo bene,  l’Organizzazione mondiale della sanità ce lo conferma, che la maggior parte dei pedofili sono stati, a loro volta, bambini abusati. L’essere umano non fa altro che rimettere in scena i disagi subiti, piccoli o grandi che siano. Di questo disturbo, solitamente, ne sono artefici i bambini maschi. Le bambine, parrebbe, si limitano a subire senza che ciò influenzi un loro comportamento aggressivo nell’età adulta.
Ebbene, non è così. Anche le bambine, una volta diventate donne, possono perpetrare a loro volta gli abusi subiti su altri bambini.
Questo romanzo, ben congegnato e scritto con perizia, ci presenta questo lato della medaglia, una faccia che rimane, perlopiù, oscura.
Il detective David Gurney è da più di un anno che ha lasciato il distintivo; con la moglie si è ritirato in una casa di …

La pianista e compositrice Cettina Donato, col suo quarto album Persistency - The New York Project, al Blue Note

Immagine
Prossimo appuntamento, sempre negli Stati Uniti d'America, il 9 settembre a Boston

29 Agosto 2016


Il professore Camillo Nuti con i tecnici universitari dei Dipartimenti di Architettura, Ingegneria e Geologia nelle aree terremotate

Immagine
ROMA - Terremoto. Una squadra di specialisti di Roma Tre in partenza per le zone terremotate. Al coordinamento, guidato dal professore Nuti, partecipano oltre 100 tecnici delle università del Centro Italia dei Dipartimenti di Architettura, Ingegneria e Geologia. Roma, 29 agosto 2016. Gli esperti dell’Università degli Studi Roma Tre stanno per partire per portare il proprio contributo nelle zone colpite dal terremoto dello scorso 24 agosto. I docenti specialisti di strutture, restauro e geologia dell’ateneo romano presteranno la propria opera nell’ambito di un coordinamento guidato dal professore Camillo Nuti, ordinario di Tecnica delle costruzioni, che dal 2001 insegna Progettazione strutturale a Roma Tre nei corsi di laurea di Architettura e Ingegneria civile. Fanno parte del team le Università di Lazio (Roma Tre, La Sapienza, Tor Vergata, Cassino ed Unicusano), Abruzzo (L'Aquila e G. D'Annunzio), Marche (Politecnica di Ancona e Camerino) e Umbria (Perugia), con otre 100 doce…

Violeta del Carmen Parra Sandoval mi ha formato ascoltandola, leggendola, osservandola. L'assurdo delle democrazie

Immagine
ROMA - Nel centenario della nascita di Violeta del Carmen Parra Sandoval e a 50 anni dal suo suicidio per rendere grazie alla vita in un canto sciamano. Violeta Parra ha accompagnato, con la solitudine che mi sono tracciato per i fatti importanti che tracciano la mia vidas e che nessuno ancora è riuscita ad entrarci perché alcuno è riuscito a capire e penetrare il sottosuolo e mai nessuno entrerà, e accompagna tutto il mio viaggio. È un giorno, questo, in cui rivelo i miei veri tracciatori di destini.

Violeta mi ha formato ascoltandola, leggendola, osservandola, vedendola, e il suo suono e canto meta – andino non può che condurmi in quella civiltà che non è mistero, ma magia. Io e Violeta. Il suo viaggio dalla morte è il viaggio in una aurora che porta le luci alle ombre.
È lei che mi ha preso per mano nelle notti buie e mi ha condotto nella magia degli sciamani. Continuo ad ascoltarla perché credo che il mondo sciamano ha in lei una interprete fondamentale di un percorso che è fatto di…

Dal Meeting di Rimini per l'amicizia fra i popoli spieghino dove sta la differenza tra il grande Papa Benedetto XVI e Francesco

Immagine
Benedetto XVIROMA - Da Rimini chiederei dove sta la differenza tra il grande Papa Benedetto XVI e Francesco. I nostri simboli cristiani coperti per non offendere le altre religioni in un meeting cattolico? Così sembra nella Rimini di Comunione e Liberazione. Non credo che ciò sarebbe stato possibile con la presenza di don Giussani. Non mi sembra che sia il dialogo sulle fedi. Piuttosto sul rapporto tra religione e ideologia.
Ma il discorso come più volte da me sottolineato parte da lontano.
Mi pongo subito una domanda. Qual è la differenza tra Papa Benedetto XVI e Papa Francesco? La domanda si pone in modo piuttosto forte dopo gli ultimi avvenimenti che hanno visto coinvolte le comunità cristiane e il popolo in Cristo.
C'e' una questione teologica che diventa metafisica e filosofica a separare le due scuole di pensiero e i due indirizzi.
Una scuola di pensiero forte che pone al centro la persona in Cristo come memoria radiante e radicante in una teologia dell'umanesimo spiritu…

Cesare Pavese, uno scrittore che ha attraversato le malinconie dell’amore in un vissuto di esistenze e di parole

Immagine
Pierfranco BruniROMA - Sono passati 66 anni da quando si uccideva Cesare Pavese. L’originalità di uno scrittore nella vita e nella morte dell’uomo tra i miei studi e un video. Uno scrittore che ha attraversato le malinconie dell’amore in un vissuto di esistenze e di parole. Lo scrittore che non ha mai creduto nel realismo e non credendoci non lo ha mai accettato. Uno scrittore osteggiato e temuto perché la sua poesia e il suo romanzo hanno fatto scuola, ovvero hanno creato degli indirizzi letterari, estetici e linguistici. Albergo Roma di Torino. Era nato a Santo Stefano Belbo il 1908. Muore il 27 agosto del 1950.

Molto diversi dagli altri scrittori della sua generazione. Ha lasciato allievi che lo hanno tradito. Succede così ai veri maestri. Infatti Cesare fu un maestro. 
Da “Lavorare stanca” a “Verrà la morte e avrà i tuoi occhi”, da “Paesi tuoi” a “La luna e i falò” la griglia simbolica è un percorso di archetipi e di miti sino a toccare la bellezza e la morte dei “Dialoghi con Leucò…

Premio Capri Danza International con grandi etoiles nella straordinaria cornice trecentesca della Certosa di San Giacomo

Immagine
CAPRI - Grandi etoiles alla Certosa di San Giacomo in occasione della quarta edizione del Premio Capri Danza International Dal 3 al 5 Settembre 2016. IV Edizione Premio Capri Danza International Capri – Il Primo Sguardo, direttore artistico Luigi Ferrone, Certosa di San Giacomo – Capri. Dal 3 al 5 settembre 2016. Nella straordinaria cornice trecentesca della Certosa di San Giacomo a Capri, dal 3 al 5 settembre, ritorna il prestigioso “Premio Danza Capri International”, giunto alla quarta edizione, e danzeranno all'ombra delle antiche volte di uno dei più importanti monumenti dell'isola le etoiles che si sono esibite nei più grandi teatri del mondo. Il “Premio Danza Capri International” è uno dei più importanti appuntamenti nel panorama tersicoreo mondiale e l'isola azzurra da quattro anni è diventata la location privilegiata per ospitare tale evento.

La kermesse, patrocinata dal Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, dalla Regione Campania e dal Comune …

Fondazione Accademia Carrara a fianco del Comune di Bergamo a favore delle vittime del terremoto nel Centro Italia

Immagine
BERGAMO - Domenica 28 agosto in Carrara: Aiutaci ad Aiutare. Domenica 28 agosto 2016 Fondazione Accademia Carrara a fianco del Comune di Bergamo a favore delle vittime del sisma che ha colpito il Centro Italia nella notte del 24 agosto 2016. Domenica 28 agosto Accademia Carrara insieme con GAMeC, Musei Civici e Musei storici gestiti da Fondazione Bergamo nella Storia, devolveranno il valore dei biglietti d'ingresso a favore dei cittadini del Centro Italia colpiti dal terremoto nella notte del 24 agosto. Unendosi all'appello del ministro Dario Franceschini che con la misura straordinaria MUSEUMS4ITALY ha previsto di devolvere interamente gli incassi di tutti i musei statali di domenica 28 agosto alla causa del terremoto, il Comune di Bergamo compie, come dice l'assessora alla Cultura del Comune di Bergamo Nadia Ghisalberti - "un gesto significativo che consente di portare un aiuto concreto alle zone più colpite dal terremoto di ieri."

Invitiamo i cittadini a recarsi…

Festival della Biodiversità, manifestazione sui temi della natura edella sostenibilità. E mostra interattiva sulla foresta pluviale

Immagine
Il palcoscenico naturale del Parco Nord Milano accoglierà numerosi spettacoli teatrali, musicali, performativi
27 Agosto 2016

Corrado Alvaro resta uno scrittore greco sin dalle prime parole, non solo sul piano culturale ma anche su quello biografico

Immagine
Pierfranco Bruni e Corrado AlvaroROMA - Corrado Alvaro tra le etnie in un “itinerario italiano” a 70 anni dalla morte. La cultura italiana è un vissuto di modelli etnici ed antropologici. Ci sono testimonianze che hanno antichi richiami. Il grecanico e il provenzale  sono stati modelli etnici nella cultura e nella tradizione di Corrado Alvaro. Nel rapporto tra letteratura ed etnie ci sono elementi che richiamano modelli mitici ben precisi. Negli scritti di Alvaro è forte il modello culturale che riporta ad una antropologia di valori che hanno un loro radicamento certamente nell’identità grecanica ma anche in quella tradizione provenzale ben descritta dallo scrittore nel suo “Itinerario italiano”.

In fondo Corrado Alvaro (San Luca, Rc, 1895 – Roma 1956) è stato uno scrittore del viaggio ed i suoi viaggi (sia geografici che metaforici) hanno attraversato una temperie ed un contesto ben precisi nella storia dei territori. Ma questi suoi viaggi pur definendo una dimensione e una visione ge…