Lorenza Morello a Ignazio Visco: procedura unitaria dei singoli istituti di credito per la gestione della Centrale Rischi

Immagine
Lorenza MorelloROMA - Interessanti e costruttive tutte le parole udite oggi, nel giorno in cui il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, presenta le considerazioni finali, e prima volta nella storia della Repubblica che il numero uno della Bce, Mario Draghi, prende parte all'assemblea annuale di Via Nazionale.
Sul terreno delle riforme, su quello della finanza pubblica, per le banche, il governatore Visco chiede altri passi in avanti, non retromarce. E sottolinea come l'adeguamento strutturale dell'economia richieda di continuare a rimuovere i vincoli all'attività d'impresa, incoraggiare la concorrenza, stimolare l'innovazione non è però attuabile, come ribadito stamani a più voci, senza una gestione più consapevole della Centrale Rischi.
Si dovrebbe infatti garantire che un'impresa segnalata, a fronte di un piano di rientro del debito, decorso un certo tempo e con pagamenti puntuali, abbia il diritto di ottenere la cancellazione dalla centrale …

Il Soroptimist porta all’attenzione delle Istituzioni la violenza degli uomini sulle donne, focus su denuncia e Forze dell'ordine

Immagine
ROMA - “Donne vittime di violenza” e “la denuncia” è il delicato tema che il Soroptimist International d’Italia affronterà, assieme al Comando Generale dei Carabinieri e alla Commissione Diritti Umani del Senato della Repubblica, il 31 maggio 2017 a Roma. Sarà la voce delle donne del Soroptimist International d’Italia a portare ancora una volta all’attenzione delle Istituzioni il tema della violenza degli uomini sulle donne, con un focus dedicato alla denuncia, soffermandosi soprattutto sul rapporto tra chi denuncia e le forze dell’ordine.

Casale Monferrato, Daria Carmi: MonFilmFest occasione per produrre cultura e identità oggi, poi una filiera cinematografica

Immagine
CASALE MONFERRATO - Sono iniziati i casting del MonFilmFest 2017. La kermesse in città dal 14 al 22 luglio 2017. Dopo i grandi riscontri del 2016, torna con la sua quindicesima edizione il MonFilmFest – Giochi di cinema senza frontiere che si svolgerà in città dal 14 al 22 luglio a cura di Immagina, Associazione Culturale e del Comune di Casale Monferrato.

Sindacati a Rai: rivendichiamo il rinnovo del Contratto nazionale dilavoro scaduto da 40 mesi

Immagine
ROMA - Inserire il rinnovo del Ccl operai, impiegati e quadri della Rai nell’Odg dell'1 giugno 2017. Le scriventi OO.SS., hanno indetto uno sciopero nazionale per il giorno 8 giugno 2017, con blocco delle prestazioni aggiuntive dal 1 giugno 2017 al 14 giugno compresi, per rivendicare il rinnovo del contratto nazionale di lavoro scaduto da 40 mesi e per denunciare una condizione di insostenibile blocco dell'azienda. Il confronto Contrattuale, come è noto, si è interrotto su una proposta aziendale che non considerava i tre anni passati e che parlava di aumento dei minimi salariali solo a partire dal gennaio 2019, il sesto anno dalla scadenza del contratto di lavoro.


A Bassano del Grappa e nella Pedemontana Veneta danza, teatro e musica con Operaestate 2017

Immagine
BASSANO DEL GRAPPA - A Bassano del Grappa e in tutta la Pedemontana Veneta, un viaggio spettacolare lungo tutta un’estate. Operaestate n. 37: un lungo viaggio e insieme una rinascita ogni estate, sempre a ricercare il nuovo per i suoi tanti pubblici e per tutte le comunità che lo accolgono. Viaggio, scoperta, rivelazione, erano le direttrici delle due scorse edizioni.
Fondanti anche in questa che conclude il primo triennio del nuovo riconoscimento ministeriale come festival multidisciplinare. 
Con in più il tema della rinascita insito sia nel ripresentarsi ad ogni fiorire d’estate e sia nel rinnovamento che molti fra i percorsi di questa edizione accolgono.
Del tutto in linea con il nuovo corso ministeriale che ha valutato e collocato Operaestate ai vertici dell’offerta culturale nazionale, tra i tre festival multidisciplinari italiani meglio valutati in assoluto.
Premiandone proprio evoluzione, sviluppo e impegni, che coincidono con i nuovi criteri di valutazione: innovatività, valorizza…

Ad Arezzo una scuola di alta formazione musicale, assimilabile al conservatorio e con titoli della stessa valenza

Immagine
AREZZO - Firmato il contratto tra Comune di Arezzo e Scuola di musica di Fiesole. Firmato il contratto per la concessione della gestione della Casa della musica al primo piano di palazzo di Fraternita tra l’Amministrazione comunale rappresentata dal dirigente Roberto Barbetti e Anna Ravoni per Fondazione scuola di musica di Fiesole onlus.

Poggio Mirteto avvicina i più giovani alle dinamiche dell’immigrazione, per favorire l’integrazione attraverso la conoscenza

Immagine
POGGIO MIRTETO - Incontro sull'integrazione socio - culturale a Poggio Mirteto. A cura di Arci Poggio Mirteto e Teatro delle Condizioni Avverse. Con il contributo del Comune di Poggio Mirteto. Mercoledì 31 maggio 2017, alle ore 16,30, presso la Sala delle Culture di Poggio Mirteto si terrà l’incontro conclusivo del progetto Integrazione Socio culturale, realizzato dall’Arci di Poggio Mirteto e dal Teatro delle Condizioni Avverse, con il contributo e il patrocinio del Comune di Poggio Mirteto.

Opere recenti di Sandro Sanna nella mostra "La Geometria della Natura", a cura dell’artista plastico António Olaio

Immagine
LISBONA - L'Istituto Italiano di Cultura di Lisbona inaugura la mostra 'La Geometria della Natura', alla presenza dell'artista Sandro Sanna, 8 giugno 2017, alle ore 19. Continuano le mostre di arte contemporanea all’Istituto Italiano di Cultura di Lisbona, che presenta opere recenti di Sandro Sanna nell’esposizione ‘La Geometria della Natura’, a cura dell’artista plastico António Olaio, direttore del Collegio delle Arti dell’Università di Coimbra e testo critico di Lorenzo Canova.
L’inaugurazione, alla presenza dell’artista, è prevista per giovedì, 8 giugno alle ore 19, nell’ex Cappella dell’Istituto Italiano, nella sua sede di Rua do Salitre, 146 a Lisbona.
Il critico e storico dell’arte Lorenzo Canova, docente di Storia dell’Arte Contemporanea presso l’Università del Molise, ha scritto sulle metamorfosi di luce dell’artista ‘Sandro Sanna riscopre antiche visioni cosmologiche con uno sguardo visionario sospeso tra passato e futuro, in un sistema dinamico in perenne meta…

Torino Creazione Contemporanea - Festival delle Colline Torinesi e il ruolo della donna nelle trasformazioni della società

Immagine
TORINO - Domenica 4 giugno 2017 inaugura la ventiduesima edizione di Torino Creazione Contemporanea - 22° Festival delle Colline Torinesi. Con Amelia la strega che ammalia and friends della compagnia Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa e Abebech - Fiore che sboccia con Saba Anglana musiche eseguite dal vivo di Fabio Barovero.

Pride Toscana 2017, Catia Del Furia: questi temi non sono affatto estranei all'Amministrazione di Sansepolcro

Immagine
SANSEPOLCRO - Vorrei esprimere tutta la mia personale riconoscenza al Partito democratico della Valtiberina che, in questi giorni, ha attenzionato - a mezzo social e financo per tramite di un'interrogazione consiliare - il tema del Pride Toscana 2017. Ringrazio il Pd perché, senza tutta questa attenzione, non avrei manifestato la gioia derivatami dall'avere partecipato a una civile manifestazione nata in difesa di principi indiscutibili e condivisibili che, troppo spesso, si prestano a facili strumentalizzazioni e appartenenze di comodo.

Giornata di studio in onore del professore Umberto Ruggiero, fondatore del Politecnico di Bari, per i suoi 90 anni

Immagine
Umberto RuggieroBARI - Cerimonia della Comunità riconoscente del Politecnico nell’aula magna “Attilio Alto”. 90 anni. Le tante vite di Umberto Ruggiero. Una storia straordinaria vissuta nell’università, per l’università. E’ stato il principale artefice e promotore dell’istituzione del Politecnico di Bari. Pioniere e fautore dell’Ingegneria Meccanica a Bari.
Rettore del Politecnico dal 1994-1997. Fondatore del Consorzio Studi Economia applicata all’Ingegneria (Csei), oggi Universus.

La figura politica, culturale e umana di Francesco Cossiga all'Istituto di Cultura meridionale di Napoli

Immagine
Francesco CossigaNAPOLI - All'Istituto di Cultura Meridionale il ricordo di Francesco Cossiga, mercoledì 31 maggio 2017, ore 18. Al presidente della Repubblica il conferimento alla memoria del premio People for Culture and Peace e un dibattito sul diario del Settennato, scritto dal suo capoufficio stampa Ludovico Ortona. La figura politica, culturale e umana di Francesco Cossiga sarà al centro dell’incontro dell’Istituto di Cultura meridionale, che si terrà mercoledì 31 maggio prossimo, alle 18, a palazzo Arlotta in via Chiatamone, 63.

Sperimentazione e ricerca note dominanti della poliedrica attività di Albino Galvano. Mostra al Casinò di Sanremo

Immagine
SANREMO - Omaggio ad Albino Galvano. Dal 30 maggio 2017 nel foyer di Porta Teatro Omaggio ad Albino Galvano sino al 18 giugno. Inaugurazione martedì 30 maggio ore 16. Dopo il successo dell’esposizione “Musica Ribelle” organizzata in collaborazione con la Fondazione Cento Fiori di Savona e con il Circolo degli Artisti di Albissola martedì 30 maggio viene inaugurata l’altra prestigiosa mostra dedicata a Albino Galvano, curata dalla dottoressa Daniela Lauria.

Michele Santoro, Marta Lorenzo Grieco e Daniele Cervellera vincono alla “First Internazional Music Competition - Domenico Savino”

Immagine
TARANTO - Conclusa con la proclamazione dei tre vincitori assoluti la “First Internazional Music Competition - Domenico Savino”. Vincitori assoluti fra i 200 partecipanti: 1° Michele Santoro – percussioni, 2° Marta Lorenzo Grieco – flauto; 3° Daniele Cervellera – pianoforte. Si è conclusa con la proclamazione dei vincitori la “First International Music Competition - Domenico Savino”, manifestazione promossa dall'associazione musicale Domenico Savino di Taranto, guidata dai maestri pianisti e concertisti Giuseppe Riccio, Pierpaolo de Padova e Paolo Cuccaro, anche direttori artistici del concorso.

La scelta: sogni e paure di una donna, nel romanzo di Rosanna Evangelista riflessione sui disvalori piccolo borghesi

Immagine
ISERNIA - "La scelta», storia di un banale adulterio. E’ stato presentato, il 27 maggio 2017, nella sala del ‘Museo Raucci’ del Comune di Isernia,  il romanzo «La scelta: sogni e paure di una donna», di Rosanna Evangelista. Sono intervenuti l’assessore comunale alla Cultura Eugenio Kniahynicki, la professoressa Ida Di Ianni e la dottoressa Giulia Capone. Attraverso brevi capitoli, nel suo romanzo l'autrice dipinge un ritratto noioso della vita coniugale di Claudia, aspirante scrittrice, e di Sergio, uno pseudo manager.

L’incomprensibile follia della guerra attraverso "L'usignolo e occhi di cielo", libro di Stefania Chiappalupi

Immagine
Stefania ChiappalupiROMA - Stefania Chiappalupi, romana, dopo il primo romanzo "Un'occasione unica", pubblica il suo secondo libro "L'usignolo e occhi di cielo", edito dalla MReditori di Aversa. “L’usignolo e occhi di cielo”, tratto in parte da avvenimenti realmente accaduti a Roma e Napoli, racconta la storia della giovane Caterina, primogenita di cinque figli di un’umile famiglia romana, che durante gli anni del fascismo viene costretta ad abbandonare gli studi prematuramente per contribuire al sostentamento della  sua famiglia.
La ragazza ha un unico desiderio, quello di diventare suora, ma  il convento, dove  aveva inoltrato richiesta  per prendere i voti, la rifiuta in quanto non possiede una dote da donare all’Istituto.
Caterina, dotata di una grande fede Cristiana, accetta la volontà dell’Istituto e continua a cantare nel coro di quest’ultimo, dove fa parte fin da bambina. Durante una celebrazione Eucaristica, la sua voce dolce come il cinguettio di un…

“Escamotage 1.0”, ad Amalfi collettiva di artisti romani e marchigiani. Mostra curata da Loredana Finicelli

Immagine
AMALFI - Le notti di prigionia in Iraq di Gianmarco Bellini e le Favole Amalfitane il 28 maggio 2017 ad Amalfi. Si inaugura “Escamotage 1.0” collettiva di artisti romani e marchigiani. Doppio appuntamento domenica alla Sala don Andrea Colavolpe di Amalfi, nell’ambito dell’XI edizione di ..incostieraamalfitana.it  Festa del Libro in Mediterraneo.

Musica e altruismo. Avis Provinciale Mantova invita i giovani talenti a partecipare a Una Voce che si Nota

Immagine
Giulia PellegrinoBORGO VIRGILIO - Aperte le iscrizioni per l'edizione numero dieci di Una Voce che si Nota. Il concorso di Avis Provinciale Mantova si prepara all’estate 2017 e invita i giovani talenti a partecipare alla manifestazione all’insegna della musica e dell’altruismo. Sono aperte le iscrizioni per la decima edizione di Una Voce che si Nota, il concorso organizzato da Avis Provinciale Mantova, in collaborazione con Radio Pico, riservato alle voci nuove e ai talenti musicali, di età compresa tra i 16 e i 35 anni.

Antonio Presti: quando si manifesta il potere della conoscenza, si svela l’impotenza dell’inganno economico

Immagine
LINGUAGLOSSA - Sabato 27 maggio 2017, ultimi appuntamenti dell’evento ideato da Antonio Presti, sostenuto dall’assessorato regionale ai Beni culturali e dal Consorzio “Valle della Halaesa” Tusa-Fiumara D’Arte. G37, summit mondiale della poesia Presti: «Cultura, valore universale per restituire ai popoli la vera rinascita».


"La costruzione delle Alpi", l'architetto Antonio De Rossi presenta a Pomaretto il suo ultimo libro

Immagine
POMARETTO - La costruzione delle Alpi: Antonio De Rossi presenta lunedì 29 maggio 2017, a Pomaretto, il suo ultimo libro, tra paesaggio, architetture, infrastrutture e turismo. Antonio De Rossi, architetto, docente universitario e fondatore dell'Istituto di Architettura montana del Politecnico di Torino, presenterà a Pomaretto (Torino) nella serata di lunedì, alle ore 21 (sala del Teatro Valdese), il suo ultimo libro "La costruzione delle Alpi" (Donzelli Editore).
La serata è organizzata all'interno del festival "MontagnaLive Pomaretto" ed è promossa dall'Amministrazione comunale con il supporto e il patrocinio Uncem. L'incontro sarà introdotto dal sindaco Danilo Breusa, in un territorio che sta facendo del paesaggio e del recupero edilizio di borghi e contrade il perno dell'azione amministrativa.
Il grande affresco di Antonio De Rossi su La costruzione delle Alpi, iniziato con la pubblicazione del volume Immagini e scenari del pittoresco alpino (…

Festa nazionale per l’indipendenza argentina omaggiata col tango dell'Università degli Studi dell'Insubria

Immagine
VARESE - Aula Magna gremita per il concerto “Argentina sola andata… e poi tango!” eseguito da giovanissimi musicisti e ballerini. Continua con successo la Seconda edizione della “Settimana dedicata al Tango e alla cultura argentina”. Il 25 maggio 2017, in corrispondenza della festa nazionale per l’indipendenza argentina, si è svolto nell’Aula Magna di via Ravasi dell’Università degli Studi dell’Insubria il Concerto-spettacolo “Argentina sola andata… e poi Tango!”, dedicato alle scuole secondarie di Varese e provincia organizzato dall’Università e dall’associazione culturale El Hogar del Tango.


Non basta una sentenza del Tar. Bisogna capire. Ricomporre il mosaico della Riforma Franceschini

Immagine
Pierfranco BruniROMA - Polemica tra Tar e Beni culturali. Franceschini ha ragione. Bisognava pensarci prima e non a distanza. Tar, Musei e Beni culturali. Il dibattito che si è innescato in queste ore porta “allarmismi” e riflessioni. La chiave di lettura? Credo che sia molto rischioso fare emergere una sentenza che annulla alcune nomine di direzione dei musei italiani dopo lunghi mesi.
Si aprirebbero, ammesso che il Consiglio di Stato applichi le motivazioni del Tar, diversi contenziosi non solo economici e amministrativi, ma anche culturali.
La domanda che si pone, in una Nazione come la nostra (dico questo perché è una Nazione molto articolata anche nei rapporti tra cultura e istituzioni: dalla Legge Bottai al Codice dei Beni culturali), è: dovevamo far fare le nomine per renderci conto che le procedure fossero viziate? Ma se il dibattito è stato vivacissimo nel corso degli ultimi anni sia sul piano politico – culturale che giuridico su un aspetto che ha smosso la cultura italiana e …

Dialogo al Real Sito di Carditello tra Monica Coretti e Suor Rita Giaretta sulle ferite inferte a persone e natura

Immagine
Angela TecceSAN TAMMARO - La Fondazione Real Sito di Carditello, presieduta dal professore Luigi Nicolais e diretta da Angela Tecce, presenta l’ultimo appuntamento di Dialoghi di Carditello_Le Metamorfosi, il ciclo di incontri realizzati in collaborazione con le associazioni Astrea, Sentimenti di Giustizia e A voce Alta, per approfondire i temi legati alla natura, al territorio e alla cultura.
Durante l’incontro interverrà Rosanna Romano, dirigente per le Politiche culturali e del turismo della Giunta regionale della Campania.
Il dialogo tra Monica Coretti e Suor Rita Giaretta Cicatrici nella tua bellezza sarà un confronto sulle ferite che quotidianamente nel mondo di oggi vengono inferte alle persone, al paesaggio e alla natura.
L’arte, l’impegno etico e sociale trovano connessioni e rimandi in una visione unitaria, diventano cura. Il superamento delle diversità, dell’emarginazione e della violenza sono la traccia di un percorso di presa di coscienza, individuale e collettivo, per il qu…

San Marzano di San Giuseppe, i Mediterranei e gli Orienti di Corrado Alvaro con Pierfranco Bruni all'Istituto Casalini

Immagine
SAN MARZANO DI SAN GIUSEPPE - Mediterranei ed Orienti nel Corrado Alvaro di Pierfranco Bruni interpretato dall’Istituto Casalini di San Marzano di San Giuseppe in un intreccio tra Europa e Contaminazioni nella cultura italiana. Grande evento in una manifestazione istituzionale. I Mediterranei e gli Orienti di Corrado Alvaro interpretati da Pierfranco Bruni (Archeologo e Responsabile Progetto Etnie – Letterature - antropologie del Mibact) a San Marzano di San Giuseppe – Istituto Casalini (Comunità più popolosa della etnie Italo – Albanese d’Italia) diretto da Maria Teresa Alfonso per un grande evento istituzione che guarda agli intrecci antropologici attraverso la letteratura italiana.


Deborah e Cloe, due ragazzine giovanissime. Come le fanciulle di Manchester spente da bulloni e chiodi impazziti

Immagine
CASERTA - Da Bruxelles a Manchester, la dedica di Via Sentimento n. 19 passa per Caserta. Deborah e Cloe fanno parte della Compagnia della Città di Caserta. Si esibiscono al Teatro Comunale domani sera accanto ad altri giovani che, come loro, vivono con grande passione l'avventura esistenziale del Teatro nella città.
Deborah e Cloe sono due ragazzine giovanissime, giovanissime come le ragazzine di Manchester che sono state spente da bulloni e chiodi impazziti che nessuno sa né vuole davvero fermare.
Perché si parla tanto di giovani, in tutte le salse ma nessuno conosce realmente il loro linguaggio e soprattutto la loro reale condizione esistenziale. La loro illusione di essere qualcosa prima ancora di essere qualcuno.
I ragazzi della Compagnia della Città sono giovani che non vogliono lasciare il proprio territorio e che si impegnano artisticamente a riscoprire la cultura non sempre sostenuti da chi, magari per incarico nei vicini beni culturali, dovrebbe riconoscerne la natura cultu…

Giorgia Mazzucato nell'estate del 2017 rappresenta l'Italia in Stati Uniti e Messico col suo spettacolo Viviamoci

Immagine
Giorgia MazzucatoPADOVA - Hollywood, San Diego, Tijuana: sarà Giorgia Mazzucato, padovana classe 1990, a rappresentare l'Italia in scena negli Stati Uniti e in Messico nel 2017 Hollywood Fringe Festival -  17, 21 giugno 2017. San Diego International Fringe Festival - 19, 25, 26, 29 giugno, 1, 2 luglio, Tijuana Fringe Festival  - 23, 24 giugno. Allieva di Franca Rame e Marco Baliani, premiata da Paolo Poli e recensita dal Premio Nobel Dario Fo - che di lei da giovanissima già parlava di una professionista del Teatro - vincitrice del Roma Fringe Festival e al Teatro L'Avogaria di Venezia, Giorgia Mazzucato nell'estate del 2017 rappresenterà l'Italia negli Stati Uniti e in Messico chiamata per il suo Viviamoci.


Provincia di Arezzo e Regione Toscana presentano la riedizione di Guida e Cartoguide delle riserve naturali regionali

Immagine
SANSEPOLCRO - Pronte le nuove Cartoguide e la Guida delle Riserve naturali regionali in provincia di Arezzo. Al Centro Visita “La Fabbrica” la presentazione del volume. In occasione delle iniziative per la Giornata Europea dei Parchi, che ricorre il 24 maggio, anniversario della nascita della prima area protetta europea, la Provincia di Arezzo e la Regione Toscana presentano la riedizione della Guida e delle Cartoguide delle Riserve Naturali regionali in provincia di Arezzo.
Venerdì 26 maggio 2017, alle ore 15, presso il Centro Visita “La Fabbrica”, nella Riserva Naturale dei “Monti Rognosi” di Ponte alla Piera, nel Comune di Anghiari, verrà presentato il nuovo volume con gli interventi dell’editore e degli autori. Seguirà una visita guidata al Centro Visite, inaugurato nel 2015. 
A 13 anni di distanza dalla prima pubblicazione, le principali novità della Guida consistono nel formato tascabile, nella rinnovata veste grafica, nel ricco corredo fotografico e nella proposta di una lettura …

Italia presidente del Segretariato del Bologna Follow-up Group dal 2018, arrivano 48 ministri dell’Istruzione superiore

Immagine
Valeria FedeliROMA - Università e Afam, Processo di Bologna: dal 2018 l’Italia responsabile del Segretariato dello Spazio europeo dell’Istruzione superiore. Nel 2020 ospiterà i 48 ministri europei. Designata per acclamazione all’unanimità dai 48 Paesi partecipanti al Processo di Bologna, il 24 maggio 2017, a Gozo (Malta) l’Italia ha ottenuto la presidenza del Segretariato del Bologna Follow-up Group (Bfug) dal 2018 al 2020, preparandosi così ad ospitare la riunione dei 48 ministri dell’Istruzione Superiore nel 2020. La candidatura del nostro Paese al Segretariato del Bfug è stata presentata dalla ministra Valeria Fedeli nel febbraio 2017.


I migliori specialisti dell’atletica italiana per l’Ottavo Memorial “Luca Coscioni” a Orvieto

Immagine
ORVIETO - Un parterre “stellare” di atleti per l’Ottavo Memorial “Luca Coscioni” Meeting Internazionale di Atletica Leggera M/F. Domenica 28 maggio 2017, a partire dalle ore 16, sulle piste dello Stadio “Luigi Muzi” di Orvieto si cimenteranno numerosi atleti nazionali e internazionali. E’ stato presentato, il 24 maggio 2017, presso la Sede Comunale, l’Ottavo Memorial Internazionale di Atletica Leggera M/F “Luca Coscioni”, in programma sulle piste dello Stadio “Luigi Muzi” di Orvieto - ingresso gratuito - evento sportivo organizzato da: Libertas Orvieto, Comune di Orvieto / Assessorato allo Sport, Associazione “Luca Coscioni”, famiglia Coscioni e Fidal e accreditato dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera come uno dei Meeting più partecipati che, in questo anno in cui Orvieto è “Comune Europeo per lo Sport 2017”, assume  nuovi significati.
La manifestazione, nata otto anni fa da un’idea di Alessandro Bracciali e Carlo Moscatelli per ricordare la figura del concittadino e atleta L…